Skin life blog

Anti-età

10 ottimi suggerimenti per dormire bene e svegliarsi con una pelle radiosa

I nostri esperti

François DuforezFrançois DuforezMédecin du sport,
spécialiste du sommeil.

Insonnia, disturbi del sonno, notti troppo corte: la tua pelle non ha la possibilità di recuperare e te lo si legge in faccia! Come puoi migliorare la qualità del sonno per far sì che al risveglio la tua pelle sia ringiovanita? Impara a dormire bene in 10 facili lezioni!

1. Lo sport è un ottimo rimedio naturale per il sonno

Con il nostro stile di vita sempre più sedentario è importante trovare il modo di muoversi, evitando però di fare sport dopo le 7 di sera per evitare che aumenti la temperatura corporea. Per dormire il corpo ha bisogno di avere una temperatura più bassa: non a caso ci capita di notte di girare il cuscino dalla parte più fresca o di mettere un piede fuori dalle coperte!

2. Un pasto leggero

Evitare di fare un pasto pesante e sostanzioso la sera: il corpo avrà bisogno di energie per digerirlo, rendendo più difficile addormentarsi.

3. Una doccia tiepida per una notte tranquilla

Una doccia tiepida o fresca aiuta ad abbassare la temperatura del corpo e a prepararsi gradualmente per andare a letto. Le docce troppo calde vanno meglio al mattino per risvegliare delicatamente i muscoli addormentati!

4. Evita di andare a dormire in orari sempre diversi

Per godere di un sonno notturno ristoratore: in media un adulto ha bisogno di dormire dalle 6 alle 9 ore. Cerca di fissare un orario regolare in cui andare a letto in modo da non interferire con i cicli circadiani, lo schema biologico naturale di 24 ore che consente alla pelle di rigenerarsi e ripararsi durante la notte.

5. Un materasso non è per sempre!

Scegliere un buon materasso e lenzuola e coperte confortevoli è essenziale se si desidera dormire bene ed evitare di svegliarsi con il mal di schiena. La vita media di un buon materasso è di 10 anni: ricordati di sostituirlo regolarmente!

6. Crea un ambiente riposante

Imposta la temperatura della camera a 18 °C.
Cerca di creare un’atmosfera calma e piacevole, senza rumori estranei, così da riuscire a rilassarti dopo una giornata impegnativa.

7. La totale oscurità ti aiuterà a dormire come un bambino

Assicurati che la stanza sia completamente al buio per stimolare nel corpo la produzione di melatonina, l’ormone del sonno. Spegni tutte le fonti di luce nella stanza, compresi TV, computer e LED lampeggianti verdi o rossi. Metti in carica il telefono in un’altra stanza.

8. Abitudini che favoriscono il rilassamento e l'addormentamento

Un buon libro, un massaggio, un profumo rilassante: tutte queste piccole abitudini possono trasformare il momento di andare a letto in un’esperienza piacevole e distensiva. Se le seguirai presto sarai sicura di dormire come un bambino, a prescindere dalla tua età!

9. Rilassamento per allentare le tensioni

Se pensieri negativi, stati d'ansia o la tendenza a rimuginare ti impediscono di dormire o ti svegliano durante la notte, cerca una tecnica di rilassamento che ti aiuti a liberare la mente e a cadere in un sonno profondo. Visualizzazione, respirazione profonda e meditazione possono regalarti serenità mentre gradualmente vieni trasportata in un pacifico torpore.

10. Valuta la qualità del tuo sonno dal modo in cui ti senti quando ti svegli!

Lo sapevi che per una buona notte di sonno ristoratore dovresti essere addormentata per almeno il 90% del tempo che trascorri a letto? Puoi capire se hai avuto una buona notte di sonno se ti svegli sentendoti riposata e pronta ad affrontare la giornata!

I prodotti consigliati