Skin life blog

Capelli

Caduta temporanea di capelli da stress? Ecco i rimedi

Esiste una correlazione tra lo stress e la caduta temporanea dei capelli. Sei intrappolato in un circolo vizioso fatto di troppo lavoro, poco riposo, poco amore una chioma meno folta?

Periodi di forte stress con carichi di lavoro pesanti e una vita familiare da gestire possono portarti a più capelli del solito nella spazzola o tra le mani mentre li lavi. Questo potrebbe essere un segnale di allarme che il tuo corpo ti manda per spingerti ad abbassare il ritmo.

Il circolo vizioso dello stress da lavoro

Se la caduta di capelli da stress diventa evidente, può ridurre la tua sicurezza. Fortunatamente, così come la maggior parte dei sintomi dovuti allo stress accumulato (costipazione, mal di testa, insonnia, calo della libido), anche la caduta dei capelli è temporanea, perciò è bene provare a non preoccuparsi troppo per questo problema. Focalizzarsi su cambiamenti positivi per migliorare il proprio benessere, può aiutare i capelli a tornare folti come prima.

Rivedi la tua dieta

Spendere la pausa pranzo continuando a lavorare alla scrivania - o saltarla completamente - priva il tuo corpo dei nutrienti di cui necessita e questo si. Fai una pausa, non solo perché ti rende più efficiente sul lavoro ma soprattutto perché migliora in generale il tuo benessere. Non saltare mai la pausa pranzo e opta per un pasto leggero, con alimenti ricchi di proteine come il pesce e verdure fresche ricche di ferro, come quelle a foglia verde. Evita il cibo da fast-food e scegli snack leggeri e nutrienti, come noccioline senza sale o frutta secca, che sono ricche delle proteine e dei minerali che il tuo corpo e i tuoi capelli in particolare tanto amano.

Prova soluzioni cosmetiche

Il nuovo Aminexil Intensive 5 di Vichy è stato sviluppato per trattare la caduta temporanea dei capelli. Il 94%* dei consumatori ha percepito la sua efficacia.

I prodotti consigliati