Skin life blog

Make-up

Couperose,
come applicare il trucco?

I nostri esperti

Philippe DeshayesPhilippe DeshayesDermatologo

Nathalie BroussardPascale GuéganMake up artist

Oltre alle piccole imperfezioni quotidiane, a volte si hanno difetti più importanti da nascondere: couperose, acne, cicatrici, macchie... Per nascondere queste imperfezioni più o meno marcate, Pascale Guégan, make-up artist e il dottor Philippe Deshayes, dermatologo, ci danno il loro parere di esperti in materia.

Scegliere la giusta tonalità!

Con l'occhio di un pittore, Pascale Guégan osserva in primo luogo il colorito della pelle prima di preparare la sua tavolozza. "La pelle è costituita da più colori, verde, rosso, giallo e addirittura blu". È il tipo di difetto che determina la scelta del fondotinta. Senza utilizzare troppi prodotti, ci sono alcune regole di base da seguire. "Per le couperose, vi consiglio un fondotinta fluido beige o dorato”.

Imparare le mosse giuste

Per truccare le couperose, è necessario scegliere un fondotinta correttore specifico, ricco di pigmenti. Soprattutto, ricordate sempre di scaldare il prodotto sul dorso della mano per applicarlo meglio. "Come prima cosa applicate il ​​fondotinta fluido con un pennello o una spugnetta. Stendetelo bene per donare un colorito omogeneo al viso. Poi, con lo stesso fondotinta, se possibile, tamponate con la punta di una spugnetta la zona interessata dalle couperose. Rifinite il vostro trucco applicando con un pennello grande e soffice una polvere compatta o libera. Potete apportare dei piccoli ritocchi con il fondotinta fluido nel corso della giornata”.

Alta tollerabilità

Da un punto di vista dermatologico, non ci sono contro-indicazioni nel truccare i difetti cutanei. Al contrario, secondo il Dr. Deshayes, "Scegliendo prodotti ipoallergenici, specifici per la pelle sensibile, non-comedogeni e dermatologicamente testati, il trucco offre una soluzione immediata molto interessante. Aiuta le persone a seguire il loro trattamento nel corso del tempo. Truccandosi ogni giorno, applicano il loro trattamento come base e attendono con pazienza e più facilmente i primi risultati”.

I prodotti consigliati