Skin life blog

Anti-imperfezioni

Finisce l’estate…
ritornano le imperfezioni?

I nostri esperti

Letizia CarnevaleLetizia CarnevaleMake-up artist Internazionale

Dr Joelle SebaounDr. Joëlle SebaounDermatologa

Le guance non hanno ancora del tutto perso la loro abbronzatura estiva e le imperfezioni sono già tornate! Ma da dove vengono? Come vedremo, il sole in realtà non è un amico della pelle con imperfezioni.

L’effetto “rebound”

La dermatologa Joëlle Sebaoun ci spiega quello che lei chiama l'effetto “rebound” dell'estate: "Il sole asciuga le imperfezioni e la pelle appare più pulita, ma i raggi UV sono anche responsabili dell'ispessimento della pelle che determina difficoltà del sebo a fluire dalla ghiandola sebacea sulla superficie cutanea. Il risultato? Il sebo si accumula in profondità nei pori e li ostruisce. Quando insieme al sebo vengono coinvolti anche le cellule della pelle morta e i batteri, le imperfezioni non sono lontane."

Dichiarare guerra alle imperfezioni!

Durante l'estate, la protezione solare svolge un ruolo chiave nel trattamento della pelle con imperfezioni. Per sapere quale trattamento applicare dopo le vacanze, abbiamo chiesto il parere della farmacista specialista della pelle Loubna ID Said. Loubna sostiene un approccio olistico per trattare la pelle grassa e con imperfezioni. Il metodo consigliato è quello di detergere, trattare e idratare in modo adeguato e di scegliere il trucco adatto.

• Detersione:
"Quando appaiono le imperfezioni, si può essere tentati dall’idea di farsi uno scrub, ma bisogna resistere alla tentazione! I detergenti aggressivi possono solo peggiorare le cose, soprattutto se avete la pelle sensibile”. Perché? Un’esfoliazione eccessiva aumenta ulteriormente la produzione di sebo da parte della pelle. Loubna consiglia di utilizzare un detergente delicato e non aggressivo appositamente formulato per la pelle grassa, come ad esempio un gel senza sapone o una soluzione micellare.

• Trattamento: la pelle liberata dai depositi cellulari è sempre più pulita. "Scegliete un trattamento a base di acido salicilico o acido glicolico. Questi agenti esfolianti rimuovono le cellule morte della pelle, liberano i pori e stimolano la produzione di nuove cellule: la pelle appare più sana. E, contrariamente alla credenza popolare, la pelle grassa deve essere idratata: " Preferite un prodotto non grasso, con una texture leggera e appositamente formulato per pelle con imperfezioni. Cercate le parole "ipoallergenico", "testato su pelle sensibile" e "idratazione 24 ore" sulla confezione”.

• Trucco: l'obiettivo è quello di esaltare la luminosità opacizzando il viso. "Optate per un fondotinta a lunga durata adatto per la pelle grassa. Ad esempio, un prodotto contenente pigmenti extrafini non formerà l’effetto a striscia sulla pelle grassa. Meglio ancora: un fondotinta che permette ai corpi grassi di evaporare, lasciando solo i pigmenti.”.

Conclusione: la pelle grassa può efficacemente contrastare l'effetto rimbalzo dell'estate. E’ sufficiente che riconosca i suoi "veri amici" e se li tenga stretti!