Skin life blog

Make-up

I trucchi del make-up:
tips per la pelle con imperfezioni

I nostri esperti

Philippe DeshayesPhilippe DeshayesDermatologo

Nathalie BroussardPascale GuéganMake up artist

La tua pelle presenta imperfezioni, punti neri, pori dilatati, rossori e cicatrici e ti senti a disagio? Leggete i consigli dei nostri esperti sul make-up correttivo per ottenere una pelle senza difetti e una carnagione perfetta.

La soluzione del dermatologo.

Spesso i pazienti del dermatologo Philippe Deshayes desiderano eliminare immediatamente le imperfezioni. “Ma con i trattamenti ci vuole tempo per avere risultati visibili. Quindi suggerisco spesso alle donne che visito di provare con il make-up correttivo. Questo può contribuire a migliorare la loro fiducia in sè stesse e le rende ancora più determinate nell’utilizzare i trattamenti adatti. Ma attenzione a non esagerare, l’obiettivo è quello di creare un look naturale.”

Prodotti scelti con cura!

Non tutti I fondotinta sono adatti alla pelle con imperfezioni. Come scegliere allora i propri prodotti? “La cosa più importante per noi dermatologi è quella di raccomandare trattamenti delicati con la pelle, e che quindi non ne aggravino la condizione. Si dovrebbero scegliere prodotti pel pelli grasse non comedogeni, ipoallergenici e adatti per pelli sensibili. Il make-up correttivo deve offrire un’elevata coprenza e dovrebbe potersi stendere facilmente.”

L’arte del cammouflage.

I fondotinta correttivi sono utilizzati anche dai make-up artist. Come spiega Pascale Guégan “Sì, noi li usiamo spesso perché offrono una soluzione discreta ma efficace per nascondere i difetti. Quando si applica questo tipo di make-up bisognerebbe sempre scaldare il prodotto sul palmo della mano in modo da riuscire a stenderlo più facilmente sulla pelle. Tamponare delicatamente il prodotto sul viso con le dita, una spugnetta o un pennello.”  

Qual è la tecnica migliore per nascondere un brufolo? “Se si ha un difetto sporgente, come un brufolo o una cicatrice, si deve iniziare a tamponare piccole quantità di prodotto sulla zona che si vuole nascondere.”  

Come si fa a scegliere il giusto colore del fondotinta? “Una buona tecnica è quella di utilizzare due tonalità differenti: una più chiara sugli incavi del viso, e una più scura sulle zone più sporgenti. Cercare sempre di creare una finitura liscia ed opaca.”

Pulire spugne e pennelli.

Ci si dovrebbe sempre lavare accuratamente le mani prima e dopo aver applicato il make up e, se si utilizza una spugna, lavarla sempre con il sapone. Per lavare i pennelli invece, usare uno shampoo delicato in modo da mantenerli puliti senza rovinarne le setole. Non dimenticate di lasciarli asciugare correttamente.