Skin life blog

Idratazione

Idratare la pelle
dormendo.

I nostri esperti

Florence BenechFlorence Benech Farmacista, Direttrice dei Laboratori Vichy

Annic Lefol-MalosseAnnic Lefol-MalosseDirettrice, Institut Vichy

In questi giorni avete la sensazione di una pelle che tira? Nessun problema! Avete tutta la notte per distenderla.
I nostri esperti vi daranno informazioni per avere una pelle perfettamente rimpolpata e idratata ancor prima di mettere giù i piedi dal letto. Per la vostra pelle sarà veramente un dolce risveglio con questi consigli per un’azione idratante profonda durante la notte!

Un po’ di riposo e relax per la tua pelle

Durante il giorno la vostra pelle può essere danneggiata da diversi elementi: vento, pioggia e perfino l’aria condizionata. È durante la notte che può finalmente abbassare la guardia e agire sul rinnovamento cellulare.
“Il rinnovamento cellulare è un’attività intensa che ha il culmine circa all’1:00 di notte e aumenta la permeabilità della barriera cutanea. Questo significa che la pelle trattiene meno acqua e rilascia l’umidità. Questa perdita di umidità arriva al massimo tra le 23:00 e le 4:00 ed è il momento in cui la vostra pelle, secca e fragile dopo le prove a cui è stata sottoposta durante la giornata, ha realmente bisogno di essere idratata”, sostiene Florence Benech. “Questo significa che il momento ideale per applicare le creme o le maschere idratanti è proprio la sera.”

Dormire meglio con i prodotti giusti

Scegliete le formule a base di acido ialuronico. “Questo ingrediente forma una pellicola protettiva sulla superficie cutanea che rinforza la sua naturale barriera e riempie l’epidermide per prevenire la disidratazione dovuta alla perdita di umidità”, spiega Florence Benech. Anche i prodotti che offrono una sensazione d’idratazione istantanea sono tra i nostri preferiti. Quindi, cosa conviene applicare, maschera o crema? La nostra esperta insiste “Avete bisogno di entrambe!” Utilizzate la maschera una o due notti a settimana per un concentrato di idratazione; durante le altre notti applicate uno strato sottile di crema viso.

La maschera da professionisti

“Prendete tre volte la quantità normale di crema” raccomanda Annic Lefol-Malosse, Direttore del Vichy Institute. “Applicatela su guance, fronte e mento. Dopo utilizzate un pennello da make-up per distribuire la crema su tutto il viso in modo uniforme. Il mio consiglio? Distribuite la crema fino a poco sopra il collo perché è un’area di cui spesso le persone si dimenticano. Cosa fare se la crema viso dopo 15 minuti non è stata ancora assorbita completamente? Tamponate la crema in eccesso con un fazzoletto ed utilizzatela per le vostre mani.”
Ovviamente ci saranno alcune notti in cui l’unico vostro desiderio sarà andare a dormire presto. In questi casi, lasciate agire la maschera mentre vi lavate i denti per risparmiare tempo.

Il rituale notturno per potenziare l’idratazione

1. Lavate il viso per eliminare qualsiasi residuo che potrebbe essersi accumulato durante il giorno, per preparare la vostra pelle al  trattamento idratante.
2. Installate un umidificatore nella vostra stanza per compensare l’aria secca della notte.
3. Stabilite un rituale di massaggi facciali serali: “Mettete un pollice su ogni tempia. Posizionate l’anulare tra le sopracciglia, un’area soggetta alla tensione muscolare, e premete leggermente per una sensazione rilassante. Questo rituale distende i lineamenti e vi prepara per una notte di riposo: un must assoluto per un’idratazione efficace!”

I prodotti consigliati