Questo sito è attualmente in manutenzione.
Alcune operazioni, come commenti o iscrizione all’area riservata, non sono ora disponibili. Tutte le attività verranno ripristinate quanto prima.

Questo sito è attualmente in manutenzione.

Alcune operazioni, come commenti o iscrizione all’area riservata, non sono ora disponibili. Tutte le attività verranno ripristinate quanto prima.

Skin life blog

Make-up

Le quattro fasi fondamentali del sonno per una pelle bella

I nostri esperti

Pascale MoraPascale MoraResponsabile della comunicazione scientifica di Vichy

Qual è il segreto per svegliarsi con una pelle bella? I ricercatori hanno esaminato la cronobiologia e i ritmi circadiani e, decodificando le tempistiche dei processi che avvengono nella nostra pelle durante la notte, hanno dimostrato l’importanza di un sonno profondo per la bellezza  della pelle.

Un sonno ristoratore come trattamento di bellezza della pelle

Il passaggio fra il giorno e la notte regola in modo naturale gli orologi interni responsabili dei nostri ritmi cronobiologici. In media, l’attività della pelle cambia secondo cicli di 24 ore denominati ritmi circadiani. Durante il giorno, si difende dagli aggressori ambientali quali il vento, il sole, il freddo e persino l’inquinamento; di notte si rigenera per prepararsi alla giornata successiva. Un sonno irregolare o di scarsa qualità disturba l’equilibrio dei ritmi circadiani e influisce sulla qualità della pelle: l'esito sono lineamenti tirati, colorito spento e un arrossamento più visibile.

Quattro meccanismi di rigenerazione della pelle che influiscono sull’aspetto della pelle e su come la senti al mattino

Tutti e quattro questi meccanismi naturali fondamentali hanno un picco di attività durante la notte:

1. Rigenerazione cellulare per una carnagione radiosa e dall’aspetto più giovane
Gli studi hanno dimostrato che il numero di divisioni cellulari raggiunge il massimo fra la mezzanotte e l’1 di notte e il livello minimo durante il giorno, fra mezzogiorno e l’1 di pomeriggio. Ciò conferma che la rigenerazione cellulare è di gran lunga più elevata di notte.

2. Stimolazione della microcircolazione per livelli di energia elevati
Il flusso sanguigno nella pelle raggiunge un picco fra le 11 di sera e le 4 di notte. Questo aumento del flusso sanguigno di notte è correlato  a un picco di scambi fra le cellule della pelle, attraverso i quali vengono forniti nutrienti o eliminate le tossine.

3. Stimolazione del rinnovamento cellulare per una carnagione radiosa!
Lo strato più esterno dell’epidermide è costituito da cellule morte. Al termine di un ciclo che varia dalle 4 alle 6 settimane queste vengono eliminate dalla superficie della pelle sotto forma di scaglie. Gli studi hanno dimostrato che questa esfoliazione dello strato superficiale della pelle raggiunge un picco massimo fra le 7 di sera e le 11 di sera. Attività intensa durante la notte per una carnagione radiosa di giorno!

4. Riparazione della barriera protettiva per una pelle morbida e liscia
Questa intensa rigenerazione cellulare notturna aumenta la permeabilità della barriera cutanea. La pelle pertanto si secca e questa perdita di umidità, che favorisce l'eliminazione delle sostanze di scarto , aumenta fino a raggiungere un picco fra le 11 di sera e le 4 di notte. Al tempo stesso aumentano, la differenziazione cellulare, la microcircolazione e l’esfoliazione, per consentire alla pelle di prepararsi e ripristinare la propria barriera protettiva.

Ora che sai tutto ciò che c’è da sapere, assicurati di dormire bene la notte! Ma se hai comunque una notte agitata, i ricercatori oggi offrono soluzioni cosmetiche per ricreare sulla tua pelle gli effetti del sonno di qualità.

I prodotti consigliati