Skin life blog

Anti-età

Macchie cutanee?

I nostri esperti

Letizia CarnevaleLetizia CarnevaleMake-up artist Internazionale

Dr Joelle SebaounDr. Joëlle SebaounDermatologa

Quando una donna scopre una macchia sulla sua pelle, pensa istintivamente ad un segno della vecchiaia. In realtà, vedremo che le macchie cutanee possono avere diverse cause, l'età è solo uno degli elementi. In ogni caso, si tende ad associare la gioventù ad una pelle chiara e uniforme.

Non c’è età per le macchie!

In genere attribuiamo una pigmentazione irregolare all’invecchiamento, mentre essa può apparire anche alla fine dell'adolescenza, a prescindere dal tipo di pelle e dall'origine etnica. La truccatrice di fama internazionale Letizia Carnevale ci parla della sua esperienza personale: "Io lavoro tutti i giorni con donne di tutte le età e nazionalità, e posso dirvi che la maggior parte di esse, comprese le modelle più giovani, si preoccupano delle loro macchie cutanee.”

Provate a riconoscerle!

Abbiamo chiesto alla dermatologa Joëlle Sebaoun di spiegarci i diversi tipi di macchie e le loro cause. Lei classifica le macchie in quattro categorie principali:

• Da imperfezioni: "L'esposizione alla luce solare delle imperfezioni può causare iperpigmentazione. Si tratta di una causa comune di macchie cutanee scure nelle giovani donne”.

• Ormoni: "Alcuni farmaci che alterano l'equilibrio ormonale potrebberocausare macchie scure in caso di esposizione al sole. L’attività ormonale può anche far apparire un melasma, detto anche "maschera gravidica", una forma di pigmentazione irregolare che colpisce alcune donne in gravidanza”.

• Esposizione al sole: "Le lentiggini solari sono macchie scure che si formano sulla pelle in risposta a un’esposizione diretta e prolungata ai raggi UV. Possono verificarsi a qualsiasi età."

• Invecchiamento: "Le macchie senili sono comuni a partire dai 40 anni. I raggi UV e il processo di invecchiamento possono innescare una sovrapproduzione di melanina. Le macchie, infatti, sono accumulidi melanina che appaiono sulle zone più esposte al sole: le mani, il viso, collo e décolleté.”

Prevenite le macchie!

Siate consapevoli del fatto che un'eccessiva esposizione al sole ha un ruolo fondamentale nella formazione di tutti i tipi di macchie scure descritti dalla dottoressa Sebaoun. L'uso regolare di una crema solare efficace permette di proteggersi  dall’iperpigmentazione causata dal sole. Infatti, l'applicazione della protezione solare dovrebbe essere un gesto quotidiano, soprattutto per chi vive in un clima soleggiato. Scegliete prodotti che proteggono contro i raggi UVA, responsabili della pigmentazione della pelle.

Per correggere una macchia scura è innanzitutto necessario determinarne il tipo. Per questo, è sempre una buona idea consultare uno specialista. Il farmacista può consigliarvi e raccomandarvi dei trattamenti cutanei adatti.