Viaggio al cuore della pelle

Invia questa pagina via e-mail

Collagene

Grossa proteina prodotta dai fibroblasti del derma. Ha la forma di una tripla elica composta da tre catene di un centinaio circa di aminoacidi. Responsabile, tra l’altro, delle proprietà fisiche del derma (tonicità ecc.), è il principale costituente della pelle ma anche delle ossa e dei denti. Con l’età, le fibre di collagene si induriscono e si saldano le une alle altre. L’insieme della struttura si irrigidisce e perde flessibilità.

Al cuore del derma

Il derma è un tessuto connettivo posto tra epidermide e ipoderma. È costituito da un gel nel quale sono immersi i fibroblasti, le fibre di collagene, le fibre di elastina e altre molecole strutturali. Lo spessore del derma aumenta nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza, si stabilizza e poi diminuisce dopo i 50 anni. Il derma comprende 2 strati: il derma superficiale e il derma profondo. Il derma è fortemente vascolarizzato e, oltre al suo ruolo di sostegno (assicurato dalle fibre di collagene e di elastina), svolge un ruolo nutritivo importante. È anche coinvolto nella termoregolazione, nella cicatrizzazione e nell’eliminazione delle scorie (tramite il sudore che contiene urea).