Viaggio al cuore della pelle

Invia questa pagina via e-mail

Fibroblasti

I fibroblasti sono le cellule del derma responsabili della secrezione delle fibre di elastina e di collagene e dei glicosaminoglicani che formano la matrice di sostegno del derma. Sono inseriti nella matrice fibrosa e rimangono legati alla rete di fibre che producono. Il numero dei fibroblasti diminuisce con l'età, rallentando anche la capacità produttiva, il che comporta una diminuzione del numero di macromolecole della matrice intercellulare. Il tessuto di sostegno diventa così meno denso e tende a cedere.

Al cuore del derma

Il derma è un tessuto connettivo posto tra epidermide e ipoderma. È costituito da un gel nel quale sono immersi i fibroblasti, le fibre di collagene, le fibre di elastina e altre molecole strutturali. Lo spessore del derma aumenta nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza, si stabilizza e poi diminuisce dopo i 50 anni. Il derma comprende 2 strati: il derma superficiale e il derma profondo. Il derma è fortemente vascolarizzato e, oltre al suo ruolo di sostegno (assicurato dalle fibre di collagene e di elastina), svolge un ruolo nutritivo importante. È anche coinvolto nella termoregolazione, nella cicatrizzazione e nell’eliminazione delle scorie (tramite il sudore che contiene urea).