Viaggio al cuore della pelle

Invia questa pagina via e-mail

Ipoderma

È il comparto più profondo della pelle, composto da tessuti adiposi (formati da adipociti) e da tessuti connettivi. L'ipoderma ha uno spessore variabile a seconda della localizzazione (sottile sulla fronte, spesso sulle natiche). Rappresenta dal 15 al 30% del peso corporeo (da 8 a 20 kg circa).
Il ruolo principale dell’ipoderma è immagazzinare riserve energetiche per l’organismo. Funge da interfaccia tra il derma e le strutture mobili situate al di sotto (muscoli, tendini ecc.). Protegge anche l'organismo dai traumi e costituisce un mantello termico. Con l’età, la scomparsa dei setti connettivali tra i lobuli di adipociti provoca il cedimento dei tessuti e quindi la perdita di densità cutanea.