Essere adulti e avere ancora i brufoli sul viso: cosa fare

Avere 30 anni e vedere ancora i brufoli sul proprio viso. Quello delle imperfezioni della pelle nelle donne adulte è un fenomeno sempre più frequente.

Brufoli in età adulta: perché succede?


Oggi due donne su tre, di età compresa tra i 30 e 45 anni, che vivono per la maggior parte in città, presentano brufoli e punti neri. Sottoposta ogni giorno all’impatto di agenti esterni che ne alternano l’equilibrio (stress, inquinamento, routine cosmetiche non adatta alle proprie esigenze,), la pelle produce sebo per difendersi e questo, in grande quantità, ostruisce i pori. Risultato: il colorito si spegne, perde luminosità e compaiono foruncoli e punti neri. È così che le imperfezioni fanno la loro comparsa. Se tutti questi fattori hanno un effetto dannoso sulla qualità della pelle, anche il fumo ha un impatto negativo e non è certamente insignificante: alterando la microcircolazione cutanea, può provocare la comparsa di micro-cisti.

Dire addio alle imperfezioni in età adulta


Nascondere le imperfezioni e contrastare la comparsa dei brufoli? È  possibile, a condizione, però, di adottare le giuste azioni. Ecco  3 consigli chiave:

- Utilizzare una crema specifica per correggere le imperfezioni: foruncoli, pori dilatati, zone lucide, arrossamenti, macchie scure e colorito irregolare. Secondo Diane, make-up artist, «Applica quotidianamente una crema a base di acido salicilico purificante».
- Spostare l’attenzione con un make-up che metta in risalto le parti del viso dove non ci sono imperfezioni. Secondo Diane: «Occhi ben truccati e messi in risalto, ad esempio con un make-up smokey, o labbra color corallo o rosso carminio, aiutano a distogliere lo sguardo dalle imperfezioni.».
- Smettere di fumare! È di gran lunga un ottimo modo per far risplendere il colorito del viso e contrastare la comparsa di imperfezioni.

Vero o falso: gli alimenti che favoriscono la pelle grassa


Ad oggi, non c’è alcun fondamento scientifico che sembra confermare che il junk-food, i salumi, gli alimenti grassi e il cioccolato abbiano un ruolo nella comparsa dei brufoli e dei punti neri negli adulti. Nonostante ciò, un alimento in particolare è diventato un osservato speciale: sembra infatti sempre più forte il legame tra un eccessivo consumo di prodotti caseari e le imperfezioni. Questo è ciò che sostiene uno studio pubblicato dalla rivista “American Journal of Dermatology”.

Puoi approfondire il tema alimentazione equilibrata  e bellezza della pelle con il nostro articolo dedicato.


La Redazione

I nostri prodotti

I più letti

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace.

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

go to top