OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi
Previous

Caduta temporanea dei capelli dopo il parto

Previous

Caduta temporanea dei capelli dopo il parto

Caduta temporanea dei capelli dopo il parto: come riconoscere i segni

Molte neomamme notano una rapida e abbondante caduta temporanea dei capelli, che generalmente ha inizio circa tre mesi dopo il parto. Il tempo trascorso tra la nascita del bambino e l’inizio della caduta dei capelli corrisponde alla durata della fase telogen, o di riposo, dei capelli: questa fase, infatti, ha una durata che va da uno a sei mesi, con una durata media di tre mesi. Questa caduta temporanea dei capelli, condizione nota anche con il nome di telogen effluvium, è diffusa e interessa soprattutto la corona della testa.

Durante questo periodo, le donne possono perdere fino al 30% dei loro capelli e quelli che non cadono possono apparire spenti e crespi. Tuttavia, anche quando questa condizione dura diversi mesi, si tratta di un fenomeno completamente normale, reversibile e la maggior parte delle donne tornano ad avere capelli che crescono normalmente in circa 6 mesi, o tra 6 e 12 mesi dopo il parto.

Cause della caduta temporanea dei capelli nelle donne: gli ormoni

Durante la gravidanza, è possibile notare che i capelli crescono molto più velocemente di prima e appaiono più pieni e spessi.

Dopo il parto, il processo di riequilibrio degli ormoni attiva un diffuso passaggio alla fase telogen, causando un’abbondante caduta di capelli, conosciuta come caduta temporanea dei capelli post-parto.
Oltre agli ormoni, anche la mancanza di sonno, potenziali carenze nutrizionali, stress e la richiesta di costante attenzione da parte del neonato possono determinare condizioni di caduta temporanea dei capelli. Anche la carenza di ferro e vitamine può essere considerata tra le cause della caduta temporanea dei capelli dopo il parto.

La caduta dei capelli dopo il parto è temporanea

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, la caduta dei capelli dopo il parto è temporanea e i capelli tornano a crescere spontaneamente. Nonostante generalmente questa condizione non richieda indicazioni specifiche, una dieta ricca di ferro e vitamine può aiutare a rallentare questo tipo di caduta temporanea dei capelli.

Se la caduta dei capelli dopo il parto si prolunga oltre a un anno, tuttavia, è importante consultare un dermatologo per identificare le cause di questa condizione.

Una delle cause della caduta temporanea dei capelli nelle donne è il periodo che segue il parto, che può determinare una caduta diffusa e rapida dei capelli circa 3 mesi dopo la nascita del bambino.