OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Anti-forfora

Elimina fino al 100% della forfora visibile*
Azione anti-ricomparsa per 6 settimane dimostrata clinicamente**

Scopri di più su  DERCOS

* Test consumatori su 262 soggetti – uso regolare per 2 settimane – Italia.
** Test cosmeto-clinici

QUAL È IL TRATTAMENTO ANTI-FORFORA MIGLIORE PER TE?

LE RISPOSTE DEI NOSTRI ESPERTI

3 DOMANDE AI NOSTRI ESPERTI

PERCHE' LA FORFORA RITORNA?

La forfora è una condizione comune che tende a ripresentarsi a causa di fattori di predisposizione individuale come squilibrio del microbioma e sebo.

È POSSIBILE PREVENIRE LA RICOMPARSA DELLA FORFORA?

La forfora è spesso causata da stress o fattori emotivi. È comunque possibile prevenirne la ricomparsa grazie all'uso di uno shampoo anti-forfora.

COME PUÒ ESSERE TRATTATA LA FORFORA?

Per trattare la forfora è consigliato l'uso di shampoo anti-forfora 2-3 volte a settimana. Inoltre, per prevenirne la ricomparsa, è possibile utilizzare una volta a settimana, in maniera alternata, uno shampoo anti-forfora e uno shampoo delicato.

FORFORA, COSA DICE LA SCIENZA

CHE COS'È LA FORFORA?

La forfora è causata dallo squilibrio di 3 fattori.

Cos'è il sebo?

Il sebo è una sostanza oleosa prodotta dalle ghiandole sebacee che viene accumulata nel canale follicolare prima di essere rilasciato sul cuoio capelluto. Come una spungna, lo strato corneo del cuoio capelluto assorbe una quantità significativa di sebo. Le scaglie che coprono un cuoio capelluto con forfora sono vere "trappole del sebo".

Squilibrio nella composizione del sebo

Il sebo è il nutrimento di lieviti e batteri. I lieviti di Malassezia hanno bisogno dei lipidi per svilupparsi, ecco perchè si nutrono dei trigliceridi presenti sul cuoio capelluto. Una volta assorbiti, secretano enzimi che trasformano i trigliceridi  in acidi grassi. Questo fenomeno prende il nome di perossidazione dello squalene che provoca arrosamenti*

Che cos'è il microbioma?

Il microbioma è un ecosistema invisibile di microorganismi viventi che costituiscono una parte fondamentale della superficie della pelle. Il suo equilibrio è importante per la salute della pelle stessa.

Ogni centrimentro quadrato di pelle ha da 10 mila a 100 milioni di microrganismi.
La flora batterica del cuoio capelluto ospita 2 popolazioni di microrganismi:

CORE BACTERIA SPECIES
(Propioni e Strafilococchi)

Lievito
(Malassezia)

Squilibrio del microbioma

Quando la forfora appare, la Malassezia Restricta si moltiplica per 10 volte, generando uno squilibrio tra i micro organismi.

Cos'è la barriera del cuoio capelluto?

Lo stato corneo è lo strato della pelle più superficiale.
Questo forma una barriera che:

  • - protegge il cuoio capelluto contro le aggressioni
  • - contribuisce a mantenere il livello d'idratazione del cuoio capelluto

Quando la funzione della barriera è alterata, forfora ed eccesso di sebo appaiono.

Squilibrio nella barriera del cuoio capelluto

La barriera è formata da corneociti tenuti insieme da una matrice intercellulare di lipidi. Quando la funzione della barriera viene alterata, il "cemento" intercellulare è disorganizzato e il processo di distacco dei corneociti si interrompe.

La barriera alterata diventa più permeabile agli agenti microbici, agenti esterni e altre componenti irritanti. Questo provoca un'alterazione della barriera cutanea e l'arrossamento del cuoio capelluto.

Caricamento...