OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Come e perché la pelle cambia in menopausa: i consigli della dermatologa Dott.ssa Luigia Panariello

Cedimenti, perdita di tono e colorito spento, rughe accentuate: anche la pelle durante la menopausa subisce cambiamenti importanti. Cambiamenti che, però, non devono spaventarci! Con una routine skincare adeguata e le indicazioni degli esperti è possibile prevenire e combattere gli effetti della menopausa sulla pelle del viso.

Come e perché la pelle cambia in menopausa: i consigli della dermatologa Dott.ssa Luigia Panariello

Pelle in menopausa: le cause dei cambiamenti

La pelle è l’organo più esteso del nostro organismo e proprio come il resto del corpo, anch’essa subisce cambiamenti durante la menopausa. Come spiega la dottoressa Luigia Panariello, dermatologa, la pelle è l'organo più esteso del corpo umano e quindi risente dei cambiamenti che si verificano durante la menopausa, in particolare la carenza di estrogeni che accompagna proprio la menopausa, è responsabile di alterazioni sia nella struttura, che nella funzione della pelle.
La pelle appare più secca, più sottile, le rughe si accentuano e si ha una perdita della funzione di “barriera”, quindi della capacità che ha la pelle di proteggere il nostro corpo dalle aggressioni dell'ambiente esterno.

“Chiedo per me” - Debora Villa e la dott.ssa Luigia Panariello

“Chiedo per me” - Debora Villa e la dott.ssa Luigia Panariello

Perché la pelle diventa più sottile?

La menopausa, proprio a causa delle alterazioni ormonali, determina delle modificazioni nella struttura della pelle, dagli gli strati più superficiali fino in profondità.
La pelle, quindi, ha una carenza di acido ialuronico, cioè la molecola che normalmente dà idratazione, c’è anche una riduzione della densità del collagene, che normalmente dà supporto ai tessuti, una perdita della funzione di barriera, quindi dello strato idrolipidico superficiale, e anche una riduzione del tessuto adiposo. Si stima addirittura che il collagene si riduca del 2% ogni anno in post-menopausa.

Menopausa: la beauty routine più efficace

La dottoressa Panariello ricorda che, come in tutte le fasi della vita, anche durante la menopausa è fondamentale seguire una skincare routine quotidiana adeguata al periodo che si sta vivendo. Nel caso specifico della menopausa, la beauty routine deve essere finalizzata a ripristinare l’idratazione, che in questo momento della vita delle donne tende ad essere carente, deve ripristinare il film idrolipidico superficiale, rinforzando la barriera cutanea, migliorare la compattezza cutanea, contrastare la perdita di tono e illuminare l’incarnato. Come suggerisce la dottoressa Panariello è fondamentale, però, iniziare a seguire una routine skincare adeguata già nel periodo che precede la menopausa vera e propria, cioè durante la fase definita pre-menopausa o perimenopausa, scegliendo trattamenti ricchi di acido ialuronico, che dona idratazione alla pelle, acidi grassi omega-3, 6 e 9 e glicerina, che aiutano a ripristinare la sua funzione barriera. Durante la menopausa, inoltre, è importante scegliere prodotti che oltre a questi ingredienti contengano attivi ad azione idratante e nutriente, come l’olio di germe di riso, l’olio di semi di albicocca e il burro di Karité.

Perché durante la menopausa la pelle diventa “impermeabile” ai trattamenti skincare? I consigli dell’esperta

Molte donne hanno l’impressione che la loro pelle diventi “impermeabile” a creme e trattamenti durante la menopausa: perché accade? Le ragioni sono ancora una volta da ricercare nei bassi livelli di estrogeni, che determinano un rallentamento del ricambio cellulare per cui è come se sulla superficie della pelle si accumulassero delle cellule che non vengono esfoliate in maniera adeguata. Per liberare efficacemente la superficie della pelle da questi accumuli, la dottoressa Panariello consiglia l’utilizzo di trattamenti esfolianti delicati, come ad esempio quelli a base di LHA. Creme e trattamenti possono così penetrare più in profondità nella pelle e agire con efficacia. Allo stesso tempo, è importante scegliere prodotti a base di attivi come acidi omega-3, 6 e 9 e glicerina che ristabiliscono il film idrolipidico superficiale. Infine, anche durante la menopausa, come in ogni fase della vita della pelle è fondamentale scegliere i prodotti più adatti al proprio tipo di pelle, rivolgendosi sempre ad esperti skincare e dermatologi, senza improvvisare con rimedi fai da te.

I più letti

go to top

Skinconsult

L'ALGORITMO DI VALUTAZIONE DELLA PELLE SVILUPPATO CON I DERMATOLOGI

1 minuto per analizzare la tua pelle

Scatta un selfie

Compila il tuo profilo

SCOPRI LA TUA ROUTINE PERSONALIZZATA

v_woman-2.jpg
Linee sottiliIl tuo punto di forza
Rughe del contorno occhiLa tua priorità
Mancanza di tono


FAI IL TEST DELLA TUA PELLE

circle1circle2circle3circle4