OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

SKINCONSULT AI
L’ALGORITMO DI VALUTAZIONE DELLA PELLE AD ALTA PRECISIONE

SkinConsultAI, con la sua Intelligenza Artificiale, identifica le priorità della tua pelle e ti consiglia il tuo protocollo skincare personalizzato.

FAI IL TEST E OTTIENI 10 € DI SCONTO E DUE CAMPIONI OMAGGIO*

*Buono sconto valido fino al 15/08/2022 del valore di 10€ per l’acquisto di 1 prodotto Anti-Età tra le gamme Neovadiol e Liftactiv

Skin ageing algorithm logo
Skin ageing algorithm background

La Miglior Crema Opacizzante per la Pelle

Una pelle lucida con pori dilatati non solo risulta difficile da truccare, ma può presentare fastidiosi inestetismi; ecco prodotti e consigli per trattare il sebo in eccesso e avere sempre una pelle dall’aspetto sano.

La Miglior Crema Opacizzante per la Pelle

Per molte donne la pelle lucida e i pori dilatati sono un vero e proprio cruccio. Difficile da truccare e decisamente antiestetica da vedere, la pelle lucida è causata da una produzione di sebo in eccesso. In questi casi il pensiero predominante è: come opacizzare la pelle? Per ridurre l’effetto lucido che si concentra sulla zona T del viso, tra fronte naso e mento occorre innanzitutto detergerla con prodotti specifici e utilizzare una crema idratante ad hoc.
Esistono metodi e prodotti che aiutano a trattare il sebo in eccesso, a ridurre la visibilità dei pori e trattare la pelle lucida. Ecco i più efficaci.

Le cause della pelle lucida

La lucidità in genere è un effetto della pelle grassa, che si verifica quando le ghiandole sebacee presenti nella pelle lavorano più del dovuto. Questa tipologia cutanea col tempo sviluppa punti neri, punti bianchi e imperfezioni, oltre che un incarnato sempre lucido.
Anche i cambiamenti ormonali però possono stimolare un aumento della produzione di sebo. Cambiamenti che possono verificarsi durante la pubertà, nella fase premestruale, in gravidanza e in menopausa.
Pelle lucida con imperfezioni a volte può interessare anche persone di età compresa tra i 30 e i 40. Si tratta per l’80% dei casi di ricomparsa di fenomeni dell’adolescenza dovute a stress e ansia, a terapie ormonali o a base di corticosteroidi.
La cosa fondamentale allora è trattarla con i prodotti più indicati.

Come opacizzare la pelle

Per evitare inestetismi quali punti neri e pori dilatati, occorre capire come opacizzare la pelle del viso. Come al solito i prodotti più efficaci per trattare simili imperfezioni sono quelli adatti alla propria tipologia cutanea. La prima cosa dunque è fare un esame accurato della propria pelle magari con strumenti efficaci come Skinconsult AI di Vichy. Si tratta di un algoritmo di valutazione della pelle ad alta precisione che grazie all’intelligenza artificiale individua le necessità della pelle e consiglia una skincare personalizzata.
Dal momento che il sebo tende a trattenere sporco e microbi all’interno dei pori, è importante detergere la pelle mattina e sera, scegliendo prodotti efficaci e delicati con ingredienti attivi studiati in maniera specifica per questa problematica.
Per detergere a fondo delicatamente, può essere per esempio utilizzato il gel detergente purificante Phytosolution di Vichy. Arricchito da minerali come zinco e rame più estratto probiotico, purifica la pelle senza seccarla; rimuove impurità e make-up lasciando la pelle levigata.
In aggiunta può essere utilizzato Phytosolution spray opacizzante, lo spray che aiuta ad assorbire il sebo in eccesso utilizzabile anche sopra al make-up. Regala un effetto opacizzante istantaneo. Può essere spruzzato in qualsiasi momento della giornata a distanza di 15 cm dal viso, avendo l’accortezza di chiudere occhi e bocca.

Scegliere la crema opacizzante più indicata

L’errore che spesso si fa è quello di pensare che la pelle lucida non vada idratata. La pelle che produce sebo in eccesso va al contrario protetta e ben idratata. La crema giorno Phytosolution è un trattamento correttivo quotidiano che, grazie alla texture ultra leggera svolge una doppia azione perché si applica facilmente e agisce sulle imperfezioni come pori dilatati e punti neri e allo stesso tempo idrata e fortifica la pelle proteggendola dall’azione nociva degli agenti esterni.

Come opacizzare la pelle: gli errori da evitare

In caso di pelle lucida, l’istinto è fare spesso scrub e detergere il viso con prodotti molto aggressivi. Gli effetti sono in genere disastrosi perché verrà prodotto più sebo per ripristinare l’equilibrio cutaneo.
Un altro errore da evitare in caso di pelle lucida è quello di utilizzare prodotti di make-up sbagliati, a base di oli che occludono i pori e non lasciano respirare la pelle, dando luogo all’effetto lucido e provocando la comparsa di bollicine e imperfezioni.
Mineralblend è la linea che assicura un’elevata copertura contro le imperfezioni della pelle che non appesantisce, non occlude i pori e lascia respirare la pelle. Si può scegliere tra il fluido e il compatto, nella tonalità più adatta al proprio incarnato: il risultato sarà una pelle uniforme e levigata, senza effetto maschera e senza lucidità.

go to top