OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

SKINCONSULT AI
L’ALGORITMO DI VALUTAZIONE DELLA PELLE AD ALTA PRECISIONE

SkinConsultAI, con la sua Intelligenza Artificiale, identifica le priorità della tua pelle e ti consiglia il tuo protocollo skincare personalizzato.

FAI IL TEST E OTTIENI 10 € DI SCONTO E DUE CAMPIONI OMAGGIO*

*Buono sconto valido fino al 15/08/2022 del valore di 10€ per l’acquisto di 1 prodotto Anti-Età tra le gamme Neovadiol e Liftactiv

Skin ageing algorithm logo
Skin ageing algorithm background

Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare

Aiuto, ho un brufolo! Cosa faccio? I rimedi per i brufoli sono ovunque: dai rimedi naturali della nonna alle tecniche "infallibili" degli amici o i consigli delle riviste di bellezza e del web.

Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare

Tante informazioni... ma da dove iniziare?
Affidiamoci agli esperti: il dermatologo Dr. Deshayes ci offre una visione completa su cosa fare e cosa non fare ai brufoli.

Cosa dovresti e cosa non dovresti fare

Se ti compare un brufolo, è meglio tollerarlo piuttosto che tentare qualcosa di drastico, potresti peggiorare la situazione. È vero, è più facile a dirsi che a farsi, specialmente se il brufolo è troppo visibile. Philippe Deshayes ci dà alcuni consigli guida:

  • Combattere la tentazione di toccare i brufoli: toccando i brufoli li esporrete a ulteriori batteri aumentando il rischio di infiammazioni, infezioni secondarie e cicatrici.
  • Pulire la pelle con prodotti attivi anti-batterici e non comedogenici.
  • Per evitare ulteriori brufoli, prova a capire cosa potrebbe averli causati: cambiamenti ormonali, rasatura, alimenti, fatica, stress, cambio di stagione, fumo, esposizione al sole, prodotti cosmetici inadatti, sono tutti fattori che influiscono sulla comparsa di brufoli.
    Anche se alcuni brufoli sono difficili da evitare, altri possono essere prevenuti.

La lista di cosa da fare in caso di emergenza

  • Quando compare un brufolo, non toccarlo!
    Sapevi che le nostre mani toccano inavvertitamente i brufoli circa 65 volte al giorno? Toccare un brufolo può farlo diventare infetto.
  • Lava le mani più spesso possibile.
    I germi sono sempre attorno a noi: il computer ha circa 215 germi ogni cm², lo sterzo dell’automobile circa 700 germi per cm², il cellulare ne contiene addirittura 25.000 germi/cm². Da non crederci, vero?
  • Per la tua skincare, utilizza prodotti adatti a pelli con imperfezioni e brufoli.
    Alcuni detergenti possono essere troppo aggressivi per la pelle – danneggiano la pellicola idrolipidica che protegge la tua pelle e impedisce ad essa di seccarsi. Una barriera protettiva alterata favorisce le aggressioni esterne come radicali liberi e batteri.
  • Non schiacciare un brufolo o un punto nero con le dita.
    E’ un invito aperto ai batteri che possono causare infezioni secondarie e cicatrici.
  • Utilizza un antisettico sui brufoli aperti e scoppiati.
    Applicalo sul brufolo con un batuffolo di cotone così da evitare il contatto con le mani.
  • Non utilizzare alcol puro, succo di limone, dentifricio o altri rimedi casalinghi.
    Questi possono seccare la tua pelle, creando rossori e irritazioni che peggiorano solamente le cose.
  • Evita prodotti a base di sapone quando ti radi.
    Radersi quando si hanno brufoli rischia di essere un’operazione dolorosa. Utilizzando un prodotto a base di sapone aggressivo, il risultato può essere un eccesso di produzione di sebo e la tua pelle sarà più propensa allo comparsa di brufoli.
  • Utilizza prodotti cosmetici adatti.
    Scegli sempre trattamenti viso e make-up ipoallergenici e non comedogenici.
  • Non dimenticare mai di struccarti!
    La mancata rimozione del make-up può chiudere i pori della pelle e aumentare il rischio di comparsa di brufoli o di irritazioni.

Philippe Deshayes
Dermatologo

I nostri prodotti

go to top