OK

OKCancel

Thank you

Close

Occhi stanchi e borse? Contrasta le borse con un massaggio viso

Se i tuoi occhi sono spesso stanchi e appesantiti, un massaggio viso può essere di grande sollievo! Scopri come questa veloce e semplice routine quotidiana ti aiuta a migliorare l’aspetto del tuo contorno occhi in soli 5 minuti.

Massaggio viso: come funziona?


La tendenza ad avere o meno borse, o arrossamenti nella zona del contorno occhi dipende da una serie di fattori che vanno dalla genetica, allo stile di vita, fino alla nostra individuale struttura del viso. In ogni caso, questo non significa che non ci sia niente che possiamo fare per migliorare l’aspetto del nostro contorno occhi!

Così come ogni altro tipo di massaggio facciale, le tecniche di massaggio specifiche per la zona oculare sono l’ideale per tonificare e favorire la bellezza del contorno occhi. Questa delicata area tende in modo particolare a presentare borse , come conseguenza dell’estrema elasticità della pelle, che è molto più sottile di quella del resto del viso[1].

L’obiettivo di questa tecnica di massaggio è stimolare la microcircolazione intorno agli occhi. Questo aiuta a migliorare il flusso sanguigno, favorendo la vasodilatazione e contrastando la ritenzione dei liquidi, responsabile dell’aspetto stanco che molte di noi hanno al mattino appena sveglie. La buona notizia? Puoi mettere in pratica questa tecnica per uno sguardo luminoso, aperto e riposato a casa in tutta tranquillità.

[1] Dhanalaxmi UR, Pralhad SP. Evaluation of clinical efficacy and safety of under eye cream in the treatment of under eye dark circle and pigmentation. J Indian Med. 2009;103:115–20.

Scegli il prodotto adatto alle tue esigenze e applicalo correttamente sull’area del contorno occhi


Prima cosa: scegliere gli attrezzi giusti per il lavoro! Naturalmente, gli ingredienti sono fondamentali quando devi scegliere il trattamento occhi più adatto a te, ma anche la texture del prodotto è altrettanto importante. Per coccolare il contorno occhi con una dose extra di amore e attenzioni, scegli un trattamento fluido o in gel, per evitare di tirare e sfregare la pelle. Applica un poco di prodotto in più rispetto a quanto fai normalmente, per effettuare movimenti più delicati e fluidi possibili.

Massaggiare il contorno occhi: ecco come


Inizia localizzando le tue ghiandole linfatiche – che hanno la funzione di drenare i fluidi in eccesso nel corpo – su entrambi i lati del viso. Inizia praticando una leggera pressione con la punta delle dita, muovendoti dagli zigomi verso l’alto e poi scivolando verso le tempie. Questo movimento aiuta a veicolare efficacemente l’acqua in eccesso, accumulata nelle “borse” sotto la pelle del contorno occhi.

Poi, usando circa il doppio della quantità di prodotto che utilizzi normalmente, applica il trattamento picchiettandolo con la punta degli anulari, che esercitano sul contorno occhi una pressione molto più delicata di indice o medio. Picchietta delicatamente muovendoti dall’interno (dove si trova il dotto lacrimale) all’esterno dell’occhio verso la parte finale delle sopracciglia, assicurandoti di far assorbire il prodotto nella pelle con piccoli movimenti circolari.

Utilizzata ripetutamente, questa tecnica ti aiuta a tonificare la zona del contorno occhi, lasciando meno spazio libero per l’accumulo dei liquidi in eccesso. Risultato? Gli occhi sono meno soggetti ai alle borse di primo mattino e tu puoi affrontare la giornata con un aspetto fresco e riposato!

Digitopressione Slow Âge viso

I nostri prodotti

I più letti

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace.

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

go to top