OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Pelle in menopausa: i consigli per la routine skincare più adatta

  • favoris

Che cosa succede alla pelle in menopausa e quale la routine di bellezza da adottare

Pelle in menopausa: i consigli per la routine skincare più adatta

La menopausa è un momento della vita che viene vissuto in modo molto personale, profondamente legato al patrimonio genetico e familiare. Ma è anche influenzato da fattori esterni. Questi possono essere tenuti sotto controllo con una buona routine skincare: scopri con noi cosa accade alla tua pelle in menopausa e come contrastare efficacemente i suoi effetti.

Invecchiamento cutaneo: i fattori che lo determinano

Durante la perimenopausa alcuni cambiamenti possono avere effetti negativi sulla pelle, come secchezza eccessiva, assottigliamento, alterazione della microcircolazione, riduzione delle fibre di collagene ed elastina, glicazione e riduzione della produzione di sebo, possono diventare più evidenti e sempre più spiacevoli. Ma c’è una buona notizia: con una corretta routine skincare, puoi ridurre e contrastare i segni della menopausa sulla pelle. Ecco qualche regola generale:

  • Detergi il viso con un’acqua micellare delicata.
  • Applica generosamente un idratante ricco di acido ialuronico e umettanti (come la glicerina) sul viso e sul corpo almeno due volte al giorno e tutte le volte che senti la pelle secca.

Perché detergenza e idratazione sono importanti?

Quando scegli i prodotti per la tua routine di bellezza in menopausa, fai attenzione che contengano ingredienti ricchi di ceramidi o Omega-3 o 6 (come burro di Karité, olio di crusca di riso e olio di cartamo) che aiutano a ripristinare il livello di acidi grassi nella pelle, responsabili della sua flessibilità e del corretto funzionamento della barriera cutanea. Quotidianamente puoi esfoliare delicatamente la pelle per offrire alla pelle una migliore idratazione e stimolare il rinnovamento cellulare mentre liberi i pori dalle impurità. A seconda della condizione della pelle, scegli peeling agli enzimi, soluzioni esfolianti o prodotti a base di acido glicolico. L’utilizzo regolare di prodotti skincare, come creme e sieri, che contengono retinolo, , amminoacidi, vitamina C, E, A pepetidi, ti aiutano a combattere i segni di invecchiamento. Infine, è essenziale utilizzare ogni giorno una protezione solare ad ampio spettro, prima di uscire e da riapplicare durante il giorno. Questa semplice abitudine protegge la tua pelle dai danni dei raggi UV, dal progressivo assottigliamento della pelle e dal fotoinvecchiamento.

Routine di bellezza in menopausa: i punti chiave da ricordare

Un corretto regime skincare può aiutarti a prevenire e trattare i segni della menopausa sulla pelle. Di seguito gli ingredienti che possono essere contenuti nei tuoi prodotti skincare:

  • Idratanti: acido ialuronico, glicerina e altri umettanti
  • Creme, sieri e altri prodotti skincare: oli Omega, retinolo, amminoacidi, vitamica C, E e A, peptidi
  • Prodotti esfolianti: acido glicolico

I più letti

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

Occhi stanchi: borse cause e rimedi

Viso

Occhi stanchi: borse cause e rimedi

Molte donne si trovano a combattere contro i segni che appaiono nella zona del contorno occhi. Quali sono le cause della comparsa di borse, occhiaie e pelle secca in questa area sensibile del viso? Abbiamo chiesto alla dottoressa Nina Roos, dermatologa.

Leggi l’articolo

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

go to top