OK

OKCancel

Thank you

Close

Scopri cosa mangiare a colazione per vincere la stanchezza

Insieme alla dott.ssa Lebar abbiamo studiato due menù bilanciati per la tua colazione, da scegliere tenendo in considerazione il tipo di stanchezza che ti colpisce con maggiore frequenza.

Stanchezza fisica


- 1 tazza di caffelatte o… latte e cacao!
- 3 fette di pane integrale, con un poco di burro e marmellata
- 1 porzione di frutta ricca di antiossidanti, fresca o disidratata (limoni, mirtilli, more, ribes rossi, papaya…)

Stanchezza mentale


- 1 tazza di tè nero o tè Kombucha
- 1 tazza di yogurt greco con cereali
- 1 porzione di frutta ricca di antiossidanti, fresca o disidratata (limoni, mirtilli, more, ribes rossi, papaya…)

Grazie a questi consigli, ogni mattina potrai aumentare il livello di energia del tuo organismo e, di conseguenza, quello della tua pelle. Durante la tua routine mattiniera di trattamento della pelle è altrettanto importante dedicare le giuste coccole anche al viso, con un trattamento energizzante specifico: scopri l'intera gamma Idealia.

Il consiglio della nostra nutrizionista

Dott.ssa Véronique Lebar, Nutrizionista e Cosmetologa"La stanchezza può essere fisica o mentale. Per recuperare energia appena sveglia, a colazione hai bisogno prima di tutto di reidratare l’organismo. Poi, per affrontare la stanchezza fisica i cereali integrali, che rappresentano una vera fonte di energia, il cacao invece può fornire un essenziale apporto di magnesio, mentre i derivati del latte costituiscono un valido supporto grazie al loro contenuto di proteine. In caso di stanchezza mentale, invece, sono particolarmente utili i prodotti fermentati, perché proteggono il tuo “secondo cervello”, l’intestino, direttamente collegato con il sistema nervoso. Infine, mai dimenticare una porzione di antiossidanti, per bilanciare l’impatto della vita frenetica sull’organismo e sulla pelle."

Dott.ssa Véronique Lebar, Nutrizionista e Cosmetologa

I nostri prodotti

I più letti

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace.

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

Viso

Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare.

Aiuto! Ho un brufolo! Cosa fare? I rimedi per I brufoli sono dovunque: dai vecchi rimedi della nonna alle tecniche dei tuoi amici (i quali giurano che funzionano) o le perle di saggezza delle riviste di bellezza e sul web. Francamente, può essere difficile capire da dove iniziare! Così, perché non affidarci ai nostri esperti? Il dermatologo Dr. Deshayes ci offre una visione completa su cosa fare e cosa non fare per colpire quel brufolo.

Leggi l’articolo

go to top