Cos'è e i Benefici del Peeling Chimico sul viso

Ci sono molecole con proprietà esfolianti che hanno un'azione peeling sulla pelle, a seconda della loro natura e/o concentrazione.

Le troviamo all’interno di prodotti cosmetici che ci aiutano a migliorare la texture, la luminosità e l'omogeneità della pelle.  

I peeling chimici, svolti da professionisti e medici estetici sono diventati uno dei trattamenti medico-estetici più popolari grazie ai loro numerosi benefici per la pelle: dal miglioramento della texture, del tono e dell'uniformità della pelle, al trattamento delle rughe e dei segni tipici della pelle a tendenza acneica. Inoltre, come abbiamo accennato, questi attivi possono essere anche all’interno dei cosmetici, nelle formule per la pelle grassa, antirughe o anti-macchie. In questo articolo scopriremo in che modo un attivo con proprietà esfolianti potrebbe giovare alla tua pelle ed esploreremo anche i diversi tipi di peeling chimico viso disponibili, oltre a offrire consigli su come prendersi cura della pelle successivamente.

Peeling chimico viso: Cos'è?

Il peeling chimico è un trattamento medico-estetico in cui gli strati più superficiali della pelle vengono rimossi attraverso l'applicazione di una soluzione chimica nell'epidermide con attivi specifici che chimicamente svolgono un’azione esfoliante chimica. Può essere usato per trattare molti inestetismi, come acne, rughe, danni provocati dal sole e macchie dovute all’invecchiamento. Questo trattamento può e deve essere personalizzato per soddisfare le esigenze individuali a seconda del tipo di pelle, delle condizioni e dei risultati desiderati.

Il peeling chimico è un trattamento efficace per migliorare l'aspetto del viso, motivo per cui dermatologi e medici cosmetici lo usano da molti anni. Durante questo processo, le cellule morte negli strati più esterni della pelle vengono rimosse, promuovendone il rinnovamento, con il risultato di un incarnato più uniforme, luminoso e dall'aspetto più giovane. Inoltre, la procedura è generalmente non invasiva o minimamente invasiva (con alcune eccezioni), richiede poco tempo per il recupero e offre risultati che durano per diversi mesi. Tuttavia, i peeling chimici non sono adatti a tutti.

 

I livelli di peeling chimico sono tre: superficiale, di media profondità e profondo. 

 

  • I peeling superficiali sono l'opzione meno invasiva in quanto rimuovono le cellule superficiali e concentrano le loro attività sull'epidermide. Di solito si utilizzano per lievi alterazioni della pelle, tra cui alcuni tipi di acne e rughe sottili e/o mancanza di luminosità. 
  • I peeling medi penetrano più in profondità nella pelle raggiungendo il derma. Sono utili per l'invecchiamento, le rughe più profonde e i trattamenti contro i danni del sole.
  • I peeling profondi hanno, come indica il nome, un'azione negli strati più profondi della pelle, raggiungendo il derma profondo. Si utilizzano per eliminare rughe profonde, cicatrici e problemi di pigmentazione. È importante tenere a mente che questo peeling richiede tempi di recupero e cure specifiche.

 

Prima di sottoporsi a uno dei tipi di peeling del viso sopra descritti, tutti, specialmente coloro che, dovrebbero consultare un dermatologo, in quanto potrebbe essere controindicato. Infine, per coloro che utilizzano questo trattamento, e, è importante seguire le istruzioni post-trattamento fornite dallo specialista.

Gli attivi più comunemente usati nei peeling chimici

Esistono diversi attivi con proprietà adatte all’esfoliazione chimica e ognuno può essere modulato in intensità e offrire diversi vantaggi. Le scelte più comuni ricadono su acido glicolico, acido salicilico e peeling TCA (acido tricloroacetico):

  • I peeling con acido glicolico sono ben noti.  Questo attivo è l'alfa idrossiacido di riferimento e, a seconda della concentrazione e del pH della formula, ha effetti o livelli di azione diversi. 
    Nei cosmetici, l'acido glicolico può aiutare a rimuovere le cellule morte dallo strato più esterno della pelle, rivelando un viso più luminoso, uniforme e dall'aspetto più giovane. Inoltre, è possibile ridurre la visibilità di rughe e linee sottili, oltre a migliorare la consistenza e il tono della pelle. 
  • D'altra parte, le persone con pelle grassa o a tendenza acneica spesso optano per attivi come l'acido salicilico. Nella pelle grassa, questo attivo può apportare ulteriori benefici oltre alla sua azione esfoliante. Questo beta idrossiacido aiuta anche a illuminare la pelle e rendere l'incarnato più uniforme. Questo attivo si trova in formule cosmetiche ad una concentrazione massima del 2%, mentre in soluzioni esfolianti ad uso medico-estetico si raggiungono concentrazioni più elevate.
  • Per alcune condizioni della pelle, i peeling TCA (acido tricloroacetico) sono usati come alternativa. Questo tipo di trattamento è più intenso e richiede un certo tempo di recupero; è necessario rivolgersi a un dermatologo o a uno specialista per questa tipologia di trattamenti.

    Quale peeling chimico dovrei usare in base alle mie esigenze?

    Esiste una grande varietà di opzioni di peeling chimici, da quelli più superficiali a quelli più intensi, che richiedono l’intervento di uno specialista. Le persone con problemi lievi possono beneficiare di una lieve azione esfoliante, mentre le situazioni più serie possono richiedere un trattamento più intenso. Vi sono diversi tipi di peeling chimico viso, ognuno con uno scopo diverso. Spiegheremo quale peeling fa al caso tuo, in base al tuo tipo di pelle e al tuo obiettivo. Prendi appunti!

     

    Peeling uniformante

     

    Se stai cercando di ridurre  le macchie scure sulla pelle, il nostro straordinario Siero Liftactiv B3 anti-macchie di Vichy Laboratoires è un'opzione uniformante per coloro che vogliono affrontare le macchie scure ostinate, l'iperpigmentazione e le macchie scure dovute all'esposizione al sole o all'invecchiamento. Con attivi selezionati per una duplice azione, ha dimostrato di migliorare il tono irregolare e ridurre la visibilità delle macchie scure. Questo prodotto offre una soluzione semplice, dalla tollerabilità ottimale ed efficace per un incarnato più luminoso. Con un uso regolare, questo siero tratta efficacemente le imperfezioni, riduce le rughe e uniforma il tono della pelle.

     

    L'efficacia e la tollerabilità ottimale di Liftactiv B3 siero anti-macchie sono state testate sotto controllo dermatologico, dimostrando la sua compatibilità con i diversi tipi di pelle e fototipi. Questo straordinario siero anti-macchie ti regalerà un incarnato più uniforme e luminoso. Aiuterà a correggere le imperfezioni e anche il tono della pelle.

     

     

    Peeling Chimico per pelli a tendenza acneica

     

    L'uso di peeling chimici sul viso è utile per la pelle grassa e con tendenza acneica. Oltre alla loro azione esfoliante superficiale, alcune formulazioni che contengono l'acido salicilico, contribuiscono a liberare i pori dalle impurità. Alcuni attivi aiutano inoltre a regolare la produzione di sebo. Come accennato in precedenza, gli attivi dei peeling si trovano spesso nei cosmetici, proprio per le loro proprietà esfolianti. Questi attivi possono includere alfa idrossiacidi (AHA) come l'acido glicolico, così come beta idrossiacidi (BHA) come l'acido salicilico. L'uso di prodotti che contengono questi attivi ha lo scopo di aiutare a ridurre visibilmente le imperfezioni del viso.

    Nel caso di peeling medico-estetici, questa procedura viene eseguita anche sulla pelle grassa e, a seconda delle imperfezioni e/o del livello di severità dei segni da trattare, verrà selezionato un peeling o un altro. Gli attivi cosmetici con proprietà esfolianti prendono parte alle formule dei peeling chimici che sono un modo efficace per migliorare l'aspetto della pelle; quindi, ti consigliamo di includerli nella tua routine in modo da poter godere dei loro benefici il prima possibile.

    Se vuoi iniziare a inserire nella tua routine un prodotto perfetto per questi tipi di problemi, il nostro Normaderm Probio-BHA siero anti-imperfezioni è un trattamento per  prendersi cura della pelle progettato per combattere imperfezioni e segni sulla pelle grassa e a tendenza acneica. Questo siero contiene acido salicilico e acido glicolico per esfoliare delicatamente la pelle, rimuovere le cellule morte e prevenire l'ostruzione dei pori. Il risultato è una pelle più liscia e luminosa con una visibile riduzione degli inestetismi. Il siero può essere utilizzato sia al mattino che alla sera prima di applicare la crema idratante.

     

     

    Peeling chimico viso anti-età

     

    Quando si tratta di combattere gli effetti dell'invecchiamento, un trattamento medico-estetico con un peeling chimico per donare un aspetto più giovane al viso può essere un’indicazione corretta. Questo tipo di peeling mira a stimolare i processi di rigenerazione cellulare, riducendo la comparsa di linee sottili e rughe, migliorando la texture e il tono della pelle. Questo trattamento di solito richiede di essere ripetuto più volte, a seconda della procedura, della concentrazione, ecc. al fine di ottenere un viso dall’aspetto più giovane e più radioso. 

    Questo tipo di peeling richiede la mano esperta di un professionista. Viene generalmente applicato su tutto il viso, evitando il contorno occhi. A seconda del peeling eseguito, possono comparire diversi effetti, come arrossamento e irritazione, desquamazione, ecc. La durata di questi effetti può variare da diverse ore a giorni. Consultare sempre il proprio medico per conoscere esattamente gli effetti e i trattamenti richiesti dopo la procedura. 

    Per far durare a lungo i risultati di un peeling chimico del viso, si consiglia di prendersi cura della pelle dopo il trattamento, mediante l'uso di una crema idratante e/o di un trattamento riparatore, l'uso di creme solari ed evitando l'esposizione al sole. Seguendo queste pratiche, potrai godere dei benefici del tuo peeling anti-età per molto tempo.

    Come inserire il peeling nella tua routine quotidiana?

    Non sai in quale fase dovresti inserire il peeling cosmetico nella tua routine skincare quotidiana del viso? Ecco come dovrebbe essere una corretta routine del viso per ottenere risultati straordinari:

     

    1. Detersione del viso: Per cominciare, è importante pulire il viso da sporco e trucco. Questo passaggio è necessario affinché il peeling penetri correttamente nella pelle. Dopo la detersione, asciugare accuratamente con un asciugamano pulito senza strofinare per evitare di arrossare la pelle.
    2. Applicazione peeling: A seconda del tipo di prodotto che si intende utilizzare, il processo può variare. È importante seguire attentamente le istruzioni e distribuire il prodotto in modo uniforme per evitare risultati irregolari. Lasciare il prodotto in posa per il tempo consigliato prima di rimuoverlo. Questo passaggio è fondamentale per ottenere il risultato desiderato. 
    3. Idrata il tuo incarnato: Il peeling può causare secchezza, desquamazione e arrossamento della pelle; quindi, è essenziale ripristinare l'idratazione naturale della pelle per aiutarla a riprendersi. Per farlo, applica una crema idratante e nutriente che fornisce l'idratazione di cui la pelle ha bisogno per rigenerarsi.
    4. Applicare la protezione solare. Dopo un trattamento di peeling sul viso, la pelle diventa più sensibile e vulnerabile al sole. Pertanto, è importante applicare una protezione solare ad ampio spettro con una protezione minima di SPF30+, poiché la pelle può scottarsi e subire ulteriori danni. È fondamentale proteggere la pelle e riapplicare regolarmente la protezione solare durante il giorno per evitare danni da sole.

     

    Vitamina C Siero e i suoi benefici anti-età

    Per ottenere risultati ancora più straordinari, incorporare un siero con vitamina C nella skincare routine è una delle migliori opzioni, poiché la vitamina C è nota per contrastare i radicali liberi. Questo può quindi aiutarti a completare il trattamento dopo aver subito un peeling chimico viso. I prodotti formulati con questo antiossidante non solo combattono i radicali liberi, proteggendo la pelle dall'impatto di agenti esterni, ma hanno anche importanti proprietà anti-invecchiamento proteggendo il collagene dalla degradazione.

    Uno dei nostri prodotti più popolari in questo senso è il Liftactiv Vitamin C Siero di Vichy Laboratoires, che include un potente complesso antiossidante per ottenere una pelle più luminosa.

    Oltre a promuovere il rinnovamento cellulare, questo siero migliora visibilmente la luminosità e la compattezza della pelle. Grazie alla sua combinazione di vitamina C pura al 15% e una combinazione antiossidante con vitamina E, polifenoli e neoesperidina, insieme all'acido ialuronico, migliora visibilmente la luminosità e la compattezza, leviga l'aspetto della texture della pelle e riduce la comparsa di linee sottili

    Quando si utilizza il siero con vitamina C dopo un peeling, è importante seguire attentamente le istruzioni per l'uso. Si consiglia inoltre di utilizzare quotidianamente al mattino un detergente delicato e un trattamento idratante oltre ad applicare un prodotto con un indice di protezione solare di almeno SPF30 per mantenere la pelle idratata e protetta. 
    Se stai cercando un prodotto per prevenire lo stress ossidativo, Liftactiv Siero con vitamina C di Vichy Laboratoires è una scelta eccellente. E’ formulato senza profumo ed è adatto ai diversi i tipi di pelle. 

     

    L'importanza della protezione solare dopo un peeling del viso

    È essenziale applicare quotidianamente la protezione solare e, ancor di più, dopo un peeling chimico. Perciò, è imprescindibile utilizzare una protezione solare ad ampio spettro come Capital Soleil UV Age Daily SPF50+ anti-fotoinvecchiamento. Questo fluido solare offre una elevata protezione UVA e UVB, oltre a contenere antiossidanti che combattono i radicali liberi, riducendone l'impatto sulla pelle e il precoce invecchiamento. Assicurati di riapplicare la protezione solare frequentemente, soprattutto se trascorri del tempo all'aperto in modo prolungato.

    Il fluido solare Capital Soleil UV-Age Daily SPF50+ di Vichy Laboratoires, è un prodotto straordinario progettato per proteggere la pelle dagli effetti nocivi dei raggi UV e di altri fattori ambientali, come l'inquinamento, che contribuiscono all'invecchiamento precoce. Questo prodotto è stato formulato utilizzando un sistema filtrante ad ampio spettro, che offre una protezione efficace contro i raggi UVA e UVB. Contiene anche una combinazione di ingredienti che aiutano a contrastare l'azione dei radicali liberi, responsabili del danneggiamento e dell'invecchiamento della pelle. Inoltre, è arricchito con peptidi e niacinamide, noti per le loro proprietà anti-invecchiamento, e l'acqua vulcanica di Vichy Laboratoires, che aiuta a prevenire rughe e imperfezioni, mantenendo la funzione barriera della pelle protetta.

    Questa protezione solare è ipoallergenica e non comedogena. Inoltre, la sua formula non migra e dona un finish opaco. 

    Ricorda che è anche necessario utilizzare la protezione solare come parte della tua skincare routine quotidiana dopo un peeling chimico per ottenere e mantenere nel tempo i risultati del trattamento. Dato che il peeling chimico rimuove strati di pelle, è importante proteggere il viso dal sole per evitare danni che potrebbero compromettere la qualità della pelle e impedire di ottenere i risultati desiderati.

    Nel caso di prodotti cosmetici che includono attivi con proprietà esfolianti leggere attentamente le istruzioni per l'uso. In generale, l'uso di un fotoprotettore nella routine quotidiana è molto consigliato, ma in questo caso, poiché abbiamo rimosso le cellule dallo strato corneo e ridotto la protezione naturale della pelle, ricorda di applicarlo sempre. 

    Ora conosci tutti i benefici del peeling chimico e i migliori consigli per effettuare i tuoi trattamenti post-peeling a casa per ottenere risultati straordinari. In Vichy Laboratoires lavoriamo per offrirti prodotti per prenderti cura della pelle adattati alle esigenze della tua pelle in ogni fase della vita.

    SKINCONSULT AI ANALISI DELLA PELLE

    UN ALGORITMO AD ALTA PRECISIONE

    Per la tua routine personalizzata

    INIZIA E RICEVI IL CAMPIONE