OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Segment :

Punti Neri: cause, rimedi e come eliminarli

  • favoris

Fastidiosi inestetismi che possono in ogni momento trasformarsi in brufoli, scatenando infiammazioni e infezioni. I punti neri o comedoni aperti, sono impurità della pelle che si formano a causa di concentrazioni sottocutanee di grasso e cheratina in prossimità dei follicoli piliferi.

Come si formano i punti neri

Punti Neri: cause, rimedi e come eliminarli

In realtà in origine i punti sono bianchi e si formano per un accumulo di cheratina e sebo, sostanza quest’ultima prodotta dalle ghiandole sebacee per proteggere la pelle. L’insieme di sebo, cheratina ma anche cellule morte che si accumula dentro i follicoli piliferi, li ostruisce formando i comedoni chiusi o punti bianchi.


La pressione esercitata dall’accumulo di queste sostanze alle quali a volte si aggiungono anche batteri, spinge il punto bianco verso l’esterno, formando il comedone aperto e il composto in esso contenuto, a contatto con l’aria si ossida assumendo il caratteristico colore scuro: da qui il nome di punto nero.

Le cause scatenanti dei punti neri

Alla base della formazione dei punti bianchi prima, e dei punti neri poi, c’è l’iperattività delle ghiandole sebacee; ma che cos’è che scatena questa extra-attività?
In primis c’è sicuramente uno squilibrio ormonale dove il principale indiziato è il testosterone perché stimola l’attività delle ghiandole sebacee; motivo per cui i punti neri si presentano prevalentemente durante la fase adolescenziale.

Tra le altre cause scatenanti si possono citare:

  • Dieta ricca di grassi e zuccheri
  • Intolleranza al latte
  • Utilizzo di cosmetici inadatti
  • Errata pulizia della pelle.

Oltre a questo possono essere elencati anche stress, smog e una scorretta esposizione al sole.

Punti neri: principali rimedi

Come in tutte le cose riguardanti la salute, anche per quella della pelle vale il detto “prevenire è meglio che curare”. I punti neri si contrastano con la prevenzione quotidiana, con una detersione accurata e con prodotti specifici. Mattina e sera la pelle del viso va pulita per rimuovere residui di trucco e altri agenti esterni come smog e polvere, quindi va applicato un tonico astringente, completando la fase della pulizia con un getto di acqua fredda che aiuta a chiudere i pori. Al termine dell’operazione va applicata sempre una crema idratante, giorno o notte a seconda del momento.

Come rimuovere i punti neri con delicatezza

La cosa più sbagliata che si possa fare per eliminare un punto nero è schiacciarlo. Una tentazione alla quale in molti non resistono ma che rischia solo di creare infiammazioni
Meglio invece ricorrere ad un peeling per rimuovere le cellule morte e residui di polvere, smog e trucco in eccesso che potrebbero appunto accumularsi col tempo e ostruire i pori.
In più, particolarmente efficaci sono maschere purificanti ed esfolianti, in grado di far respirare la pelle e rimuovere il sebo in eccesso.
La maschera al carbone vegetale di Vichy, assorbe il sebo in eccesso dando al viso un aspetto luminoso e libero. Ingredienti come appunto il carbone vegetale, l’argilla e il caolino infatti aiutano a purificare la pelle dalle impurità e dalle particelle inquinanti che si accumulano su di essa, donando già dalla prima applicazione più luminosità. Utilizzata una volta a settimana, assicura una pulizia profonda e una pelle più morbida.
Infine, una pelle in salute richiede sempre uno stile di vita sano, soprattutto un’alimentazione varia ed equilibrata, povera di grassi e zuccheri. Stop all’alcol e al fumo, via libera invece a tanta acqua e attività fisica. Scompariranno punti neri e a giovarne sarà l’organismo nel suo complesso.

I nostri prodotti

  • Maschera nera carbone vegetale

    MASCHERE MINERALI

    Maschera al carbone purificante effetto detox

    Maschera viso

    Maschera detox con argilla e carbone che purifica e illumina il viso

  • Maschera argilla purificante Vichy

    MASCHERE MINERALI

    Maschera argilla purificante

    Maschera viso

    Con argille minerali per purificare la pelle e ridurre la visibilità dei pori

  • Trattamento 3in1 imperfezioni

    NORMADERM

    3 in 1 Esfoliante + Crema detergente + Maschera

    Detergente viso

    Libera i pori, riduce il sebo, contrasta la formazione di punti neri e opacizza la pelle

  • Nuovo

    Normaderm Phytosolution: gel detergente purificante

    NORMADERM

    Phytosolution - Gel detergente purificante

    Detergente viso

    Detergente per pelle a tendenza acneica

  • Nuovo

    Normaderm Phytosolution: trattamento quotidiano per pelle a tendenza acneica
    Imperfezioni
    -42%*

    NORMADERM

    Phytosolution - Trattamento correttivo quotidiano doppia azione

    Crema giorno

    Purifica la pelle, corregge le imperfezioni, idrata e fortifica la pelle

  • I più letti

    Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

    Viso

    Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

    Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

    Leggi l’articolo

    Occhi stanchi: borse cause e rimedi

    Viso

    Occhi stanchi: borse cause e rimedi

    Molte donne si trovano a combattere contro i segni che appaiono nella zona del contorno occhi. Quali sono le cause della comparsa di borse, occhiaie e pelle secca in questa area sensibile del viso? Abbiamo chiesto alla dottoressa Nina Roos, dermatologa.

    Leggi l’articolo

    Come sbarazzarsi delle occhiaie.

    Viso

    Come sbarazzarsi delle occhiaie.

    La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

    Leggi l’articolo

    go to top