OK

OKCancel

Thank you

Close

Il trattamento specifico per il contorno occhi

Certo, tutte lo facciamo quando abbiamo poco tempo, ma per prendersi cura del contorno occhi una passata dell’abituale idratante non serve. Scopri perché è così importante scegliere un prodotto specificatamente formulato per questa zona delicata del viso.

Perché prendersi cura del contorno occhi?


Pur non trattandosi di un’area molto estesa il contorno occhi è effettivamente una delle zone del viso che lavora più intensamente. Lo sapevi che nella regione oculare avvengono ogni giorno circa 10.000 movimenti, come, per esempio, lo sbattere delle ciglia? Come se questo grande sforzo non bastasse, la delicata pelle del contorno occhi è anche molto sottile e particolarmente sensibile alla luce del sole e ai segni provocati dai raggi UV. Questo fa sì che sia una delle prime zone segnate dalla comparsa dei segni dell’invecchiamento.

Oltre ad avere una pelle da 3 a 5 volte più sottile di quella delle altre zone del viso, nell’area del contorno occhi ci sono meno cellule grasse, che donano al viso un aspetto più tonico e giovane. Contrariamente al resto del corpo, l’ipoderma del contorno occhi – lo strato più profondo della pelle, dove viene conservata la componente grassa di viso e corpo – perciò perde volume più velocemente rispetto alle altre zone del viso.

In sintesi, la pelle del contorno occhi è più sensibile, più fragile e più vulnerabile all’impatto dagli agenti esterni, caratteristica che la rende più soggetta a cedimenti e ad apparire asfittica quando non ce ne prendiamo cura in modo adeguato. Poiché il contorno occhi ha esigenze diverse dal resto del viso, il tuo abituale idratante non è adatto a proteggere con efficacia quest’area delicata.

Il segreto per un trattamento occhi efficace


Perchè i trattamenti per il contorno occhi sono così importanti? Iniziamo considerando che cosa non dovremmo fare quando integriamo un trattamento occhi nel regime quotidiano di bellezza per la pelle.

Sebbene molte di noi scelgano trattamenti giorno e notte specifici per la propria pelle, sarai sorpresa di sapere che molte ritengono l’abituale trattamento viso adatto anche a prendersi cura del contorno occhi. Così come non laveresti mai il viso con il gel doccia (speriamo!), stendere uno strato extra di crema giorno sotto gli occhi difficilmente sarà efficace come una crema formulata appositamente per questa zona. I trattamenti sviluppati per mantenere il livello di idratazione del viso sono l’ideale se la pelle delle tue guance tende a diventare secca in inverno. Per chi si sveglia con gli occhi dall’aspetto stanco , però, queste formule possono avere come effetto solo quello di “intrappolare” ulteriormente l’acqua.

Dunque, come destreggiarsi sul confine sottile tra troppa idratazione e troppo poca? Quando si cerca un trattamento occhi capace di rispondere con efficacia alle più comuni condizioni della pelle di questa zona del viso, come borse, occhiaie o rughe sottili, è importante scegliere con accortezza i trattamenti , soprattutto perché devono lavorare su condizioni specifiche del contorno occhi. Scegli un gel leggero o una crema dalla texture che scivola sulla pelle e non esagerare con la quantità: il segreto è applicare poco prodotto, ma di frequente. Inoltre, combinare l’azione di un trattamento occhi efficace con un regolare massaggio del viso è il modo migliore per contrastare la formazione di rughe e rughette sottili, oltre ad attenuare la comparsa di borse.

Digitopressione Slow Âge occhi

I nostri prodotti

I più letti

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace.

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

go to top