OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Crema antirughe post 60 anni

  • favoris

Rimanere belle nonostante il tempo che passa è possibile, basta rispettare le esigenze della pelle e scegliere i trattamenti giusti. Scopri come scegliere la crema antirughe più indicata per i 60 anni e vivere in sintonia con te stessa.

Crema antirughe post 60 anni

Di che cosa ha bisogno la pelle del viso dopo i 60 anni? Di essere idratata, rimpolpata e sostenuta. Scegliere la crema antirughe più indicata post 60 anni richiede forse uno sforzo di concentrazione per capire innanzitutto le necessità primarie del viso e un po’ di costanza per rispettare le regole della beauty routine quotidiana. Di seguito qualche consiglio pratico e i prodotti utili a una pelle matura.

Quali le esigenze di una pelle matura

Con il trascorrere degli anni la pelle si assottiglia, perde la sua naturale tonicità a causa di cambiamenti fisiologici. L’organismo diminuisce la produzione di sostanze importanti per la tenuta della barriera epidermica, mentre polveri e cellule morte si depositano sullo strato superficiale rendendo l’incarnato grigiastro e spento. La pelle del viso ha bisogno quindi di un booster di idratazione e sostegno, di essere esfoliata, nutrita e protetta con i cosmetici adatti ai suoi bisogni. La migliore crema antirughe over 60 quindi deve rispondere a determinate esigenze, ecco quali.

Come scegliere la crema antirughe più indicata over 60

Fortificare e sostenere una pelle caratterizzata da assottigliamento e secchezza, donandole forza e vitalità. La migliore crema antirughe post 60 anni deve quindi aiutare la pelle a svolgere la sua naturale funzione di barriera nei confronti degli agenti esterni nutrendola a fondo.
La crema Rose Platinium Neovadiol di Vichy, contenendo tra gli altri ingredienti, cera d’api, acido salicilico, calcio PCA ed estratto di lievito è la crema antirughe ideale per i 60 anni, perché rinforza e dona vitalità alla pelle del viso ravvivando il suo colorito naturale. Questi gli ingredienti contenuti nel prodotto e le loro qualità:

  • l’estratto di lievito ha infatti proprietà fortificanti,
  • l’acido salicilico svolge un’azione esfoliante ed elimina le cellule morte,
  • il calcio PCA aiuta a rinforzare la barriera cutanea,
  • la cera d’api ha proprietà nutritive e nutre e protettive,
  • acqua termale mineralizzante di Vichy ad azione lenitiva e rigenerante.

La sua formula inoltre è ipoallergenica e adatta anche alle pelli più sensibili. Può essere applicata sia la mattina che la sera ed è ottima per ridare tono e volume ad una pelle dal colorito spento e caratterizzata da cedimenti. La leggera fragranza alla rosa inoltre, lascia una delicata e piacevole profumazione, mentre i pigmenti rosati ravvivano il colorito naturale del viso.

La routine di bellezza quotidiana più indicata dopo i 60

Dopo i 60 anni, la crema da sola non basta a lasciare la pelle idratata e morbida. Se già qualche anno prima il viso era stato abituato a una skincare  routine specifica, intorno ai 60 anni è opportuno perdere qualche minuto di più per dedicargli le dovute attenzioni. La routine di bellezza quotidiana over 60 si apre la mattina e si chiude la sera con la detersione, scegliendo un detergente viso delicato.Quindi va applicato un siero viso, come il Magistral Elixir di Neovadiol ricco di Omega 3-6-9 e di Y-Orizanolo, ingredienti che aiutano a trattare la secchezza della pelle lasciandola più liscia e luminosa. Per l’applicazione della crema antirughe post 60 ci si può affidare sia la mattina che la sera alla crema Rose Platinium, mentre non bisogna trascurare la zona del contorno labbra e occhi. A questo proposito la crema contorno labbra e occhi Neovadiol, è un trattamento dall’effetto levigante che restituisce a parti del viso così delicate il giusto tono. Gli ingredienti? Proxylane e Proteic Gf con proprietà anti-invecchiamento, glicerina per idratare e ricostruire il film idrolipidico e acqua vulcanica di Vichy per rafforzare le difese della pelle.  Essere belle a 60 anni è possibile, perché nessuno potrà mai invertire le lancette dell’orologio, ma una buona crema antirughe può fare la differenza per avere una pelle ancora luminosa e splendente.

I più letti

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

Viso

Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

Leggi l’articolo

Occhi stanchi: borse cause e rimedi

Viso

Occhi stanchi: borse cause e rimedi

Molte donne si trovano a combattere contro i segni che appaiono nella zona del contorno occhi. Quali sono le cause della comparsa di borse, occhiaie e pelle secca in questa area sensibile del viso? Abbiamo chiesto alla dottoressa Nina Roos, dermatologa.

Leggi l’articolo

go to top