OK

OKCancel

Thank you

Close

Slow Âge: una nuova formula di Vichy che prende in carico il tempo che passa

Vichy presenta Slow Âge, la sua più recente innovazione per il trattamento della pelle, che contrasta i segni dei i danni provocati ogni giorno all’esposoma per aiutarti a invecchiare con semplicità, grazia e naturalezza.

Quali sono gli ingredienti star di questo prodotto?


La formula di Slow Âge è arricchita in Baicalina, estratto antiossidante di radici, e offre un SPF 25, per proteggere la pelle dall’esposizione quotidiana ai raggi UV. Importante in un cosmetico, anche la piacevolezza: per questo Slow Âge è stato formulato per soddisfare le aspettative delle consumatrici rispetto alla percezione olfattiva del prodotto.

In che modo si è riusciti a integrare nella formula gli ingredienti attivi presenti in Slow Âge?


La potenza degli elementi attivi della formula (acqua di Vichy, Baicalina, Bifidus) è stata preservata grazie all’introduzione della baicalina e del bifidus a una temperatura controllata.

In che modo è stata sviluppata la texture del prodotto affinché non diventasse grassa e appiccicosa?


Non è stata un’impresa semplice riuscire a combinare tutti gli ingredienti attivi della formula, insieme ai filtri UV, all’interno di una texture estremamente fine e altamente sensoriale. Per contrastare la sensazione di untuosità e le tracce bianche che spesso sono la conseguenza della formulazione con filtri UV, i Laboratori Vichy hanno integrato nella formula una miscela di cere specifiche per ottimizzarne l’assorbimento nella pelle, oltre al silicio per una sensazione di pelle vellutata al tatto. Questa texture sorprendente si fonde istantaneamente all’applicazione, non lasciando altro se non una piacevole sensazione di morbidezza al tatto.

I nostri prodotti

  • 20970Trattamento quotidiano correttivo dei segni dell’età in formazione SPF254.11155NewSLOW AGEFACE CARECreme giornoAnti-età
    Trattamento quotidiano correttivo dei segni dell’età in formazione SPF25
  • I più letti

    Viso

    Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace.

    Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

    Leggi l’articolo

    Viso

    Come sbarazzarsi delle occhiaie.

    La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

    Leggi l’articolo

    Viso

    Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare.

    Aiuto! Ho un brufolo! Cosa fare? I rimedi per I brufoli sono dovunque: dai vecchi rimedi della nonna alle tecniche dei tuoi amici (i quali giurano che funzionano) o le perle di saggezza delle riviste di bellezza e sul web. Francamente, può essere difficile capire da dove iniziare! Così, perché non affidarci ai nostri esperti? Il dermatologo Dr. Deshayes ci offre una visione completa su cosa fare e cosa non fare per colpire quel brufolo.

    Leggi l’articolo

    go to top