OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Consigli per truccare un viso cadente

  • favoris

Il tempo che passa segna la nostra pelle in maniera inesorabile: rughe e mancanza di tonicità sono le conseguenze più comuni, ma il make-up può fare miracoli. Scopri come truccare un viso cadente e avere una pelle sempre morbida e tonica.

Consigli per truccare un viso cadente

Ci sono momenti in cui l’immagine riflessa allo specchio sembra non appartenerci più. Non solo per le rughe che ogni giorno si aggiungono, ma soprattutto per quell’aspetto “cadente” del viso che fa sembrare più vecchie di quanto in realtà ci si senta. Fortunatamente non esiste solo la chirurgia estetica come rimedio, ma tanti piccoli escamotage che grazie ai prodotti giusti possono aiutare a riconciliarsi con l’immagine dello specchio. Ecco allora qualche suggerimento su come truccare un viso cadente e quali i prodotti giusti per restituire alla pelle la sua naturale tonicità.

Come truccare un viso cadente da sole

Sembrare non significa essere vecchie e chi reagisce prendendo le dovute iniziative dà dimostrazione di vitalità e quindi di gioventù. Chi non si rassegna e ha voglia di reagire, può iniziare da questi piccoli consigli pratici.Innanzitutto, non corrisponde a verità che per truccare un viso cadente si debba necessariamente ricorrere a un make-up artist o all’estetista. Al contrario, spesso un make-up apparentemente semplice può far sembrare più giovani rispetto a un trucco un po’ più pesante. Quando si ha una pelle matura non bisogna mai esagerare con il make-up perché si rischia sempre un effetto maschera. La cosa migliore è trattare la pelle in maniera adeguata, quindi affidarsi solo a pochi passaggi come l’applicazione di un eyeliner, del mascara e di un lucidalabbra e osare un rossetto solo per occasioni particolari.Ma quello che forse serve di più nel caso di una pelle “cadente” è una skincare routine quotidiana adatta al proprio tipo di pelle.

Quale routine di bellezza nel caso di pelle matura

Leggero e impercettibile: il trucco giusto per un viso maturo deve esserci ma non essere marcato. Quello che è importante allora, è tutta la preparazione della pelle, che consiste nella corretta routine di bellezza quotidiana. Detersione, idratazione e protezione sono le azioni da non dimenticare mai mattina e sera, da mettere in atto con i prodotti giusti. Per sceglierli è importante fare un test della pelle, magari affidandosi ad algoritmi di valutazione come quelli proposti da Vichy con lo Skinconsult AI. In pochi minuti si potrà ricevere non solo una valutazione del tipo di pelle, ma anche un’indicazione dei prodotti più adatti alle proprie esigenze.

Come preparare la pelle “cadente” al trucco

Quello che fa perdere tonicità alla pelle è una mancanza di idratazione che sostenga la struttura epidermica. Indicato è l’uso di prodotti idratanti con acido ialuronico, la molecola in grado di assorbire e trattenere acqua e che purtroppo col passare degli anni il nostro organismo smette di sintetizzare.
Ecco perché prima di preparare la pelle al trucco potrebbe essere importante darle un boost di idratazione. Per esempio con la linea mineral 89 di Vichy, costituita da:

  • maschera fortificante riparatrice,
  • crema giorno fortificante e rimpolpante con acido ialuronico,
  • gel fortificante contorno occhi.

Solo dopo un trattamento intenso, la pelle riacquisterà tonicità e morbidezza e sarà pronta al make-up.

Make-up quotidiano per un viso cadente

Idratata e rimpolpata, la pelle del viso è ora pronta al trucco. Questi gli step suggeriti per un make-up quotidiano:

  • Fondotinta – ovviamente un anti-rughe con effetto lifting e fattore di protezione dai raggi UV, che doni alla pelle un effetto liftante e illumini l’incarnato.
  • Correttore – per correggere iperpigmentazione, macchie scure, e uniformare il colorito minimizzando borse e occhiaie.
  • Cipria – per completare l’opera, applicare un fissatore che uniformi la pelle.
  • Mascara – esaltate lo sguardo con il mascara e una passata di eyeliner ma sempre senza esagerare.
  • Balsamo per le labbra – la bocca è una delle parti più delicate, meglio allora mantenerla sempre idratata con un buon balsamo labbra, meglio ancora se colorato quel poco che basta per dare il giusto risalto.

Per truccare un viso cadente non servono esperti o chissà quali prodotti; servono semmai quelli adatti alle esigenze della propria pelle e contenenti gli ingredienti giusti. Per passare davanti a qualsiasi specchio senza brutte sorprese.

I più letti

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

Viso

Come sbarazzarsi delle occhiaie.

La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

Leggi l’articolo

go to top