OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Couperose, come coprirla con il trucco?

  • favoris

A volte si parla di nascondere solo piccole imperfezioni della pelle, altre invece di trattare vere e proprie patologie. La couperose o “cupri rosa”, rosa di rame, è un inestetismo caratterizzato da macchie rossastre della pelle dovute a una dilatazione dei capillari sanguigni. Una fragilità che si manifesta appunto con la couperose ma che può sfociare in acne rosacea, una vera e propria patologia. La couperose generalmente si manifesta prevalentemente nelle donne dai 25 anni in su e in particolar modo nei soggetti con pelle sensibile, sottile e facilmente irritabile.
Il dermatologo Philippe Deshayes e il make-up artis Pascale Guégan offrono il loro parere di esperti in questa breve guida su come nascondere imperfezioni più o meno marcate.

Nascondi la couperose con la giusta tonalità!

Il primo passo del make-up artist è l’osservazione. Pascale Guégan osserva innanzitutto la carnagione della pelle da trattare. “La pelle è composta da più colori: verde, rosso, giallo e persino blu. È il tipo di difetto che determina la scelta del colore di base”. Per la couperose, il make-up artist consiglia di applicare un fondotinta beige o dorato. Facendo ovviamente attenzione al proprio colore di base.

Impara le mosse giuste

Per coprire la couperose con il trucco, è necessario scegliere una base correttiva specifica, ricca di pigmenti seguendo passaggi specifici. Questi i 3 step:
1.     Ricorda di riscaldare sempre il prodotto sul dorso della mano per applicarlo nel modo più uniforme possibile;
2.     Applica la base fluida con un pennello o una spugna e stendilo bene per dare uniformità al viso. A questo punto con lo stesso prodotto, possibilmente con una spugna a punta, quella che sembra un uovo (molto in voga tra i make-up artist statunitensi), e ritoccare il punto esatto in cui la couperose è più evidente;
3.     Rifinisci il trucco con un pennello grande dalle setole morbide e flessibili, utilizzando una polvere o un blush.

Couperose: scegli il trucco ad alta tollerabilità

Da un punto di vista dermatologico, non ci sono controindicazioni particolari riguardo la copertura della couperose con il make-up, anzi. Secondo il Dr. Deshayes l’importante è scegliere “prodotti ipoallergenici, specifici per pelli sensibili, non comedogeni e testati sotto controllo dermatologico”. Il trucco in realtà secondo il dermatologo potrebbe rappresentare una soluzione immediata e interessante sotto diversi aspetti. “Seguo i miei pazienti nei loro trattamenti per curare la couperose che sono a volte molto lunghi. Coprire le imperfezioni ogni giorno con il trucco e con i prodotti giusti, aiuta loro ad affrontare meglio la cura per la rosacea, aspettando molto più facilmente i primi risultati”.

I prodotti giusti per coprire la couperose con il trucco

Per coprire la couperose con il make-up bisogna quindi dotarsi dei prodotti giusti. Questi gli step con i prodotti consigliati da utilizzare:

Correttore verde contro le discromie e i rossori;
Fondotinta a copertura elevata ma senza effetto maschera;
Cipria e fissatore che copra le discromie e i rossori diffusi.

go to top