OK

OK Cancella

Grazie

Chiudi

Abbronzarsi con la protezione 50 si può?

  • favoris

C’è ancora chi ritiene che non ci si possa abbronzare applicando sulla pelle una crema con un fattore di protezione alto o molto alto. Sull’argomento però ci sono alcuni miti da sfatare: tra vero e falso ecco come abbronzarsi con la protezione 50!

Abbronzarsi con la protezione 50 si può?

La domanda più frequente dell’estate? Ci si abbronza ugualmente applicando una crema SPF 50? Sono in tanti infatti, a pensare che una protezione solare elevata sia una prerogativa solo dei bambini o delle pelli molto bianche. Mentre in tutto il resto dei casi la protezione sarebbe solo un ostacolo alla tintarella. Una pelle color ambra è l’obiettivo di molti ma è sbagliato pensare che lo scopo possa essere raggiunto più velocemente senza una protezione. Vediamo perché.

Ci si abbronza con la protezione 50: Vero o Falso?

Ci si abbronza con la protezione 50: Vero. Il grosso pregio delle creme con SPF alto o molto alto è quello di proteggere la pelle dai danni sia dei raggi UVB che UVA. A questo proposito è importante sapere che i raggi UVA sono presenti tutto l’anno e penetrano quindi più a fondo nella pelle causando la formazione dei segni del foto-invecchiamento. I raggi UVB al contrario, manifestano tutta la loro potenza durante l’estate, penetrano facilmente nello strato più esterno della pelle, accelerano l’abbronzatura ma anche le scottature.

D’estate è più alto il rischio disidratazione della pelle. Vero. Acqua salata, sudorazione intensa e sole sono tre fattori che incidono notevolmente sull’idratazione della pelle. Per questo è importante non solo applicare una crema con fattore di protezione alto o molto alto, ma anche un prodotto anti-disidratazione. Lo spray beach protect Capital Soleil di Vichy per esempio, è uno spray solare con SPF 50+ arricchito da acido ialuronico, che assicura alla pelle non solo la giusta protezione, ma anche un’adeguata idratazione.

La protezione serve soltanto alle pelli più chiare. Falso. Il fototipo chiaro deve usare la protezione sempre. I fototipi più scuri hanno una maggiore presenza di melanina ma non sono esenti dai danni causati dall’azione dei raggi solari. Ecco perché chi non applica la protezione è soggetto a invecchiamento cutaneo precoce qualunque sia il fototipo e si può ugualmente scottare

Con il make-up non c’è bisogno di protezione. Falso. La crema con protezione solare va applicata prima del trucco, in modo da creare uno strato protettivo. Esistono molte creme dalla texture opaca, che non ungono e che rappresentano una base perfetta per preparare la pelle al trucco.

La protezione serve anche durante l’inverno. Vero. Erroneamente si tende a credere che durante l’inverno la pelle non vada protetta. Come detto i raggi UVA sono presenti tutto l’anno e la loro azione dannosa nei confronti della pelle agisce quindi 12 mesi l’anno, 7 giorni su 7. Per questo prendere la buona abitudine di applicare ogni giorno una crema protettiva aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Senza protezione ci si abbronza prima. Falso. La risposta giusta sarebbe: ci si scotta prima. Non applicare la protezione sulla pelle significa innanzitutto esporla a rischi anche molto gravi. La protezione al contrario aiuta ad acquisire una colorazione ambrata in maniera graduale ma molto più duratura.

Con la protezione si può rimanere sotto il sole a lungo. Falso. La protezione non autorizza a rimanere sotto il sole durante le ore più calde. Mettersi al riparo durante il momento più caldo della giornata è comunque una buona abitudine necessaria al benessere del nostro organismo, non solo per la pelle.

Come scegliere la crema solare più adatta

Per scegliere la crema solare giusta occorre sapere innanzitutto a quale categoria di fototipo si appartiene.
La gamma dei solari Vichy è varia e adatta a qualunque esigenza. Per scegliere il prodotto giusto bisogna conoscere le esigenze della nostra pelle: secca, sensibile o grassa? A ciascuna la sua protezione.
Il trattamento opacizzante 3 in 1 Capital Soleil effetto Mat per il viso, per esempio, offre una protezione molto alta e grazie alla texture leggera e a rapido assorbimento. Grazie a ingredienti come argilla verde e acqua vulcanica di Vichy, la crema è adatta alle pelli grasse: è leggera, non unge e aiuta a rinforzare le difese naturali della pelle.

I più letti

go to top