getGeoIPCountryCode = SiteAppCode = IT Test : 'IT/'

OK

OKCancella

Grazie

Chiudi
mediacachable:1

Come agiscono i filtri solari contro i raggi UVA e UVB?

Come agiscono i filtri solari contro i raggi UVA e UVB?
  • favoris

Tutti sappiamo quanto sia importante proteggere la pelle dagli effetti nocivi dei raggi solari, ma quanto sappiamo di come agisce la protezione solare contro i raggi UV? Scopriamo insieme l’azione e i benefici dei prodotti solari.

Raggi UVA e UVB: qual è la differenza?

Le confezioni dei prodotti solari possono a volte apparire poco chiare, con i diversi riferimenti a raggi UVA, UVB, protezione ad ampio spettro e indice SPF. Poiché siamo tutti a conoscenza dei benefici della protezione solare per la pelle, è importante conoscere bene quello che si cerca in un prodotto di protezione solare.

L'esposizione ai raggi UV è responsabile fino all’
80%dell’invecchiamento
cutaneo prevenibile

· Raggi UVA Possono essere divisi in 2 tipologie: lunghi e corti. Nonostante questa suddivisione è importante sapere che i raggi UVA sono comunque più lunghi dei raggi UVB. Ciò significa che gli UVA possono penetrare in profondità nella pelle, causando la graduale comparsa di molti segni visibili del fotoinvecchiamento.[1]

· Raggi UVB sono più corti degli UVA: questo li rende in grado di penetrare più facilmente nello strato più esterno della pelle, accelerando abbronzatura e scottature solari, I raggi UVB sono al massimo della loro potenza durante l’estate, al contrario degli UVA, che sono presenti tutto l’anno.

Cos’è l’indice SPF

È un numero che indica il livello di protezione del solare contro i raggi UVB: in altre parole, ci dice quanto a lungo la pelle è capace di sopportare i raggi solari senza scottarsi. Per esempio: l’indice SPF 15 indica che la pelle è capace di resistere ai raggi UVB 15 volte più del normale prima di iniziare a scottarsi. È tuttavia importante proteggere sempre la pelle anche dai raggi UVA: cerca sempre l’indicazione dell’indice PPD o il simbolo dei raggi UVA sulla confezione del tuo solare, per essere sicura di offrire alla pelle la miglior protezione possibile.

Come scegliere il solare adatto

Le ricerche condotte da L’Oréal hanno evidenziato che l’esposizione ai raggi UV è responsabile fino all’80% dell’invecchiamento cutaneo prevenibile. In generale, i filtri solari si dividono in 2 principali categorie: i filtri solari fisici (conosciuti anche come filtri minerali) e filtri solari chimici, chiamati anche filtri organici. Come suggerisce il nome, i filtri solari fisici offrono una copertura protettiva che riflette i raggi UV; tra questi i più comuni sono l’ossido di titanio e l’ossido di zinco.

I filtri chimici/organici, invece, assorbono gli UV, riducendo la loro capacità di penetrare nella pelle. Le protezioni solari con filtro chimico includono comunemente ingredienti come l’avobenzone, l’oxybenzone e l’homosalato.[2]

Come detto precedentemente, qualunque tipo di filtro sia quello scelto, è importante offrire alla pelle una copertura “ad ampio spettro”. Questo significa più semplicemente proteggerla sia dai raggi UVB che dagli UVA e dai loro effetti nocivi visibili e invisibili. Molte creme giorno contengono un buon livello di SPF, ma se preferisci applicare la protezione solare separatamente, scegli una formula con filtro fisico, soprattutto se hai l’abitudine di truccarti. Applica il solare prima del trucco, così da creare sulla pelle uno strato protettivo prima del fondotinta. Un segreto in più: un solare con texture effetto opaco, che crea una perfetta base non unta, è l’ideale per preparare la pelle per il makeup.

[1] Agence française de Sécurité sanitaire environnementale (AFSSE). Ultraviolets. Etat des connaissances sur l’exposition et les risques sanitaires.. Mai 2005. Page 36 - 41.

[2] http://www.ewg.org/sunscreen/report/the-trouble-with-sunscreen-chemicals/#.Wc5WY8hJZPY.

I nostri prodotti

  • Nuovo

    Fluido correttivo Slow Age

    SLOW AGE

    Trattamento quotidiano correttivo dei segni dell'età in formazione - SPF 25

    Creme giorno

    Pelle più forte, rimpolpata, idratata che risplende di salute e giovinezza

  • Nuovo

    Crema solare anti-age

    IDEAL SOLEIL

    Trattamento protettore antiossidante 3 in 1 SPF 50

    Creme Solari

    Antirughe - Elasticità - Luminosità

  • Nuovo

    Protezione solare waterproof leggera e fresca SPF 50 Vichy

    IDEAL SOLEIL

    Fluido Ultra Leggero e Fresco SPF 50

    Latti

    Ultra leggero e fresco, alta protezione, formato tascabile

  • Balsamo Sos doposole per scottature

    IDEAL SOLEIL

    Balsamo Sos doposole

    Doposole

    Speciale scottature. Lenisce istantaneamente

  • I più letti

    Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

    Viso

    Brufoli: perché è meglio lasciarli in pace

    Quando un brufolo compare sul viso, viene subito la voglia di toccarlo per farlo scomparire. Non si può farne a meno! Ma questa brutta abitudine può aumentare il rischio di una infezione, che può lasciare poi sulla pelle segni o cicatrici. Come resistere quindi all’istinto di schiacciare un brufolo? Chiediamolo ai nostri esperti.

    Leggi l’articolo

    Come sbarazzarsi delle occhiaie.

    Viso

    Come sbarazzarsi delle occhiaie.

    La comparsa delle occhiaie o delle borse sotto agli occhi non è mai cosa gradita. Ma quali sono i fattori che causano questi fenomeni e cosa possiamo fare per nasconderli? A questo proposito, sono necessari i consigli di due esperti: il dermatologo Philippe Deshayes ne spiegherà l’origine e il make-up artist Pascale Guegan insegnerà come nasconderli.

    Leggi l’articolo

    Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare.

    Viso

    Ho un brufolo! Alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare.

    Aiuto! Ho un brufolo! Cosa fare? I rimedi per I brufoli sono dovunque: dai vecchi rimedi della nonna alle tecniche dei tuoi amici (i quali giurano che funzionano) o le perle di saggezza delle riviste di bellezza e sul web. Francamente, può essere difficile capire da dove iniziare! Così, perché non affidarci ai nostri esperti? Il dermatologo Dr. Deshayes ci offre una visione completa su cosa fare e cosa non fare per colpire quel brufolo.

    Leggi l’articolo

    go to top